ABA League: Prova di forza del Partizan, Ray e Russell sfiorano i 40

06.12.2022 08:00 di Marco Garbin   vedi letture
ABA League: Prova di forza del Partizan, Ray e Russell sfiorano i 40
© foto di ABA League/D. Stjepanovic

Il nono round di ABA mette in tavola il big match fra Partizan e Buducnost, entrambe con obiettivi importanti questa stagione. Di fatto sul parquet la scoria viene scritta fin dall'inizio, con i bianconeri avanti di 9 nelle prime battute di gara. Il recupero del Buducnost è lento ma costante e i blues a metà gara riducono il deficit a 2 lunghezze. Il rientro in campo è però shockante per gli ospiti che subiscono un parziale di 18:4 che segna il match (106:77 il finale).
Serata non semplice anche per la Stella Rossa, galvanizzata dalla vittoria europea contro la Virtus e forse anche per questo più molle sulle gambe. Contro il Derby i biancorossi la spuntano solo nel finale con un break di 9:0 (92:76 sul tabellone al quarantesimo).
Il match fra Igokea e MZT mette in mostra grandi qualità e determinazione dei macedoni che si tolgono l'etichetta di ultima in classifica e lottano coltello fra i denti contro Kendrick Ray (autore di ben 37 punti). Le squadre giungono agli ultimi minuti appaiate quando Haris Delalić si traveste da MJ e la decide da solo con 8 punti di fila (96:90 il finale).
Torna a brillare Daron Russell che ne infila (anche lui) 37, conditi da 11 assist, nella vittoria del Mornar contro Split 104:88. Per i croati comunque un mezzo sorriso in quanto l'ex Raptors e Bucks Roko Ukić si aggrega a costo zero alla compagine della sua città per il resto della stagione. Un innesto niente male per i dalmatini, in piena lotta per la salvezza.
Nelle altre gare il Mega batte il Borac 86:74 (doppia doppia per Milosavljević); il Cedevita piega il Cibona 90:78 (20 punti per l'ex Bologna e Roma Amar Alibegović); pioggia di punti nel match che vede Zadar trionfare 103:97 sul FMP (27 per Drežnjak).