MERCATO EL - Olimpia Milano: Calathes alternativa a Pangos, o tutti e due

MERCATO EL - Olimpia Milano: Calathes alternativa a Pangos, o tutti e due

L'AX Armani Exchange Milano ha ormai da tempo un accordo biennale con Kevin Pangos. Accordo che tuttavia non può essere finalizzato in quanto il giocatore è ancora sotto contratto con il CSKA Mosca, che chiederebbe un grosso buyout per liberarlo. 

Secondo quanto riportato dai colleghi di Gazzetta.gr, l'Olimpia starebbe considerando Nick Calathes nel caso in cui l'operazione Pangos non dovesse concludersi. La guardia greca ha contratto con il Barca fino al 2023, ma ha già raggiunto un accordo per lasciare il club e diventare free agent. Il media greco ha aggiunto che il club italiano sarebbe pronto a presentare un'offerta per Calathes

Secondo le informazioni esclusive della Gazzetta , Armani lo ha informato di essere interessato ad acquisirlo e si appresta a fargli un'offerta ufficiale che supera 1.300.000 euro l'anno. Ettore Messina non vede l'arrivo di Kevin Pangos, quindi rivolge la sua attenzione a Calathes. Resta da vedere se sarà una misura di pressione per il canadese per pagare di tasca propria il CSKA Mosca, o se Calathes indosserà effettivamente la maglia della squadra italiana.

L'Olimpia Milano ha deciso di passare attraverso diversi cambiamenti nel suo roster e tra questi ha terminato la sua collaborazione con i due playmaker principali, Sergio Rodriguez e Malcolm Delaney e anche Jerian Grant che sembrava dover essere confermato.

Lo scenario della convivenza di Calathes e Pangos è estremo, ma conserva anche la più piccola delle possibilità. Nelle posizioni "1" e "2" la squadra italiana ha attualmente Stefano Tonut, Naz Mitrou Long , Billy Baron e Devon Hall. Andrà a un'aggiunta o si rafforzerà facendone due? Il tempo lo dirà.