BCL - Trasferta a scartamento ridotto per la Fortitudo Bologna a Bilbao

23.12.2020 22:10 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
BCL - Trasferta a scartamento ridotto per la Fortitudo Bologna a Bilbao
© foto di BCL

Una Fortitudo Bologna eufemisticamente "sperimentale" con Mattia Palumbo e Dario Hunt titolari e Marco Cusin solo per essere in dieci a referto oltre a un Tre'Shaun Fletcher con la valigia in mano tiene curiosamente bene nel primo quarto, con Gherardo Sabatini pronto a ricucire lo strappo del Retabet +6, e chiudere 19-18 al 10'. 

Nel secondo quarto Jaylon Brown spinge sull'acceleratore e Bilbao scappa via con il break 20-2 chiuso dalla tripla di Whiters con 2'51" all'intervallo e un pesante 41-25. La fortitudo finisce all'intervallo con un'idea di recupero 41-28.

Nel terzo periodo, la Fortitudo a fasi alterne come la presenza di Banks e Aradori in campo torna a -8 con il solito Whiters (42-34) poi Huskic e Reyes danno il via al contro break 10-0.

Un fastidio nella regione del bicipite femorale della coscia destra mette fuori gioco Aradori, la squadra psicologicamente non sembra voler rischiare più nulla e sbraca. 63-39 con il contropiede di Zyskowski al 30'. E scorrevole allenamento negli ultimi 10' prima di andare sotto la doccia.

Retabet Bilbao - Lavoropiù Bologna 82-54. Boxscore: 17 Brown, 11 Kulboka e Huskic, 10 Miniotas per il Bilbao; 14p+1r Totè, 13 Banks, 9 Hunt, 5 Aradori e Whiters, 4 Sabatini, 2 Fantinelli e Palumbo per la Fortitudo.