LBA - Umberto Gandini sempre troppo affascinato dal calcio

10.08.2020 16:40 di Umberto De Santis Twitter:    Vedi letture
LBA - Umberto Gandini sempre troppo affascinato dal calcio

Il nuovo proprietario della Roma calcio Dan Friedkin ama scegliere in prima persona. E decidere. Secondo quanto scrive La Repubblica edizione Roma stamani a firma Matteo Pinci, per la trattativa d'acquisto del club dall'altro miliardario americano Pallotta si è avvalso comunque dei consigli di molti personaggi del mondo del pallone.

E nel gruppo degli advisor avrebbe incontrato anche il presidente di Legabasket Umberto Gandini "per parlare del club (e magari sondarlo per un ruolo)" proprio nei mesi in cui la pandemia, il blocco del campionato, la fine di un irrisorio contratto televisivo e la crisi delle società costrette a cambiar pelle per potersi mantenere in serie A avrebbero richiesto un impegno esclusivo verso la pallacanestro.

Ora è noto che Gandini ha nel suo contratto con LBA una clausola di liberazione all'arrivo di una importante chiamata dal mondo del calcio. E l'unica concessione che ha avuto il basket sarebbe in una vaga voce che vorrebbe Friedkin interessato magari a un discorso di polisportiva che potrebbe riguardare la Virtus Roma.

Troppi se e troppi ma che il rilancio della pallacanestro di vertice in Italia non si può permettere, come un presidente sempre con un piede sulla porta d'uscita.