Serie C - La Matteotti sfiora la vittoria nel derby di Corato

Serie C - La Matteotti sfiora la vittoria nel derby di Corato

Dura 35 minuti il sogno della Nuova Matteotti Corato di vincere il suo primo derby di serie C Gold. Alla fine però i biancoblu si devono arrendere alla capolista A.S. Basket Corato, che si impone 75-85 trascinata da Stella e Ouandie. Prova maiuscola però della NMC, che ha ceduto nel finale dopo aver dato tutto sul campo.

Avvio di gara molto teso con l'importanza della gara che si sente molto. Si segna col contagocce prima che Ianuale e Ouandie non suonino la carica per i rispettivi team. Sono i locali però ad essere più pronti e reattivi e a sbagliare meno lanciandosi grazie alle triple di un ispiratissimo Claudio Gatta (5 triple per lui a fine gara) e ai canestri di De Angelis. La capolista però resta in scia ed il primo quarto si chiude 21-15 per la NMC.

Secondo parziale che si apre come il primo con Oluic che porta la Matteotti al massimo vantaggio del match (31-18). I ragazzi di Patella sono grintosi in difesa e approfittano di un A.S. Basket troppo fallosa al tiro per controllare il vantaggio ed il quarto senza troppi affanni. È ancora Ouandie (alla fine 28 i suoi punti) sul finale a tentare di riavvicinare i suoi prima che una tripla a fil di sirena di un ottimo Cicivè non ricacci indietro gli ospiti mandando avanti la NMC all'intervallo sul 43-33.

Al rientro in campo una schiacciata di Ianuale rilancia le ambizioni della NMC ma per la capolista di coach Verile entra in campo Mauro Stella, che sarà un fattore fondamentale per la vittoria neroverde. Il quintetto di Patella sembra reggere bene l'assalto della capolista con a turno Gatta, Oluic e De Angelis a bucare la retina coratina e mantenere il gap attorno alla doppia cifra di vantaggio (59-49 al 28'). A questo punto però qualcosa si inceppa e i cugini trovano un parziale monstre di 10-0 che riequilibra completamente il match in chiusura di terzo quarto (59-59).

Cicivè in apertura di ultima frazione suona la carica per i suoi ma Ouandie risponde colpo su colpo. La tripla di Oluic è l'ultimo tentativo Matteotti di restare in gara prima del nuovo 15-1 A.S Basket firmato quasi tutto da Stella che da il colpo di grazia alle speranze di successo della Matteotti, che cede di schianto dopo aver dato tutto sul parquet. Si chiude quindi 75-85 un match bellissimo con i ragazzi di Patella che escono a testa altissima e costringono i neroverdi a sudare le proverbiali 7 camicie per infilare l'ottavo successo consecutivo. Prova che da fiducia e morale in vista della prossima gara NMC che sarà la trasferta di Monteroni.

NMC: Cicive 8, Gatta A., Mascoli, Martinelli NE, Ianuale 8, Gatta C. 16, Bassilekin NE, Oluic 29, De Angelis 11, Rutigliani NE, Marcone NE

ADRIATICA INDUSTRIALE: Stella 24, Chiriatti 17, Ouandie 28, Lutterman 9, Tomasello 4, Bucciol 3, Del Tedesco, Idiaru NE, Sgarlato NE, Jareci NE, Petrovic NE