Pallacanestro Bernareggio 99 e Lissone Interni: insieme per la C Silver

27.07.2019 19:10 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
Pallacanestro Bernareggio 99 e Lissone Interni: insieme per la C Silver

PALLACANESTRO BERNAREGGIO 99 è lieta di annunciare la formazione di una seconda squadra che disputerà il campionato di serie C Silver.
La società ha deciso di affidare la guida tecnica a coach Fabio Saputo che, oltre ad essere il vice allenatore della Serie B, lo scorso anno ha guidato la serie D di Bellusco.
Questa nuova squadra vuol essere un continuo dell’esperienza che la società ha maturato proprio con la serie D, in modo di dare una possibilità di crescita costante per i ragazzi dell’U18.
Quest’anno la PALLACANESTRO BERNAREGGIO 99 ha intrapreso il percorso di puntare su di un maxi gruppo di allenamento in cui poi sarà cura dei responsabili tecnici definire quale campionato di riferimento giocheranno i ragazzi.
Questo perché la società punterà fortemente sull’under 18 come se fosse una vera e propria squadra satellite da cui attingere giocatori e su cui si cercheranno dei risultati sportivi.
La Serie C Silver invece sarà una vera e propria serra di crescita per i nostri ragazzi che saranno prevalentemente delle annate 2002-2003 e giocherà le partite casalinghe il Venerdì o la Domenica sera.
Tutto questo è stato possibile soprattutto grazie all’aiuto dello storico sponsor LISSONE INTERNI che da quest’anno lascia la Serie B per diventare TITLE SPONSOR della nuova squadra.
“Esser riusciti a formare questo super gruppo, tra U18 e C Silver, con tanti ragazzi che si giocheranno le loro chance per un posto in serie B è motivo di orgoglio per noi”- afferma Max Bardotti- “Questo perché il nostro obiettivo è quello di far affrontare con serenità l’esperienza di una squadra senior, finito il percorso giovanile, senza l’assillo del risultato. Un grande ringraziamento da parte mia va a LISSONE INTERNI e Fabio Bellosi, che oltre ad essere socio della società, ha deciso ancora una volta di darci una grossa mano credendo sempre più in questa realtà”.