MERCATO A2 - Orlandina, rifiutata offerta per Mashour: prosegue la ricerca ai due stranieri

17.07.2019 07:20 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
Ph. Claire Macel
Ph. Claire Macel

L'Orlandina prosegue la ricerca ai due stranieri in vista della prossima stagione. Dopo aver perso Brandon Triche, che ha firmato in Turchia con il Pinar Karsiyaka, e Jordan Parks, diretto a Treviso, la società ha presentato un'offerta per Karam Mashour, secondo le informazioni raccolte da Pianeta Basket.

Offerta che non sembra però soddisfare le richieste del giocatore, reduce da un'annata al Bnei Herzliya in Winner League dove ha realizzato 12.2 punti di media a partita in 28 minuti a gara con 4.9 rimbalzi e 1.5 assist.

Il futuro di Mashour continuerà probabilmente ad essere in Israele mentre l'Orlandina prosegue nel monitorare attentamente il mercato.

Il DS Peppe Sindoni ha recentemente parlato di come la società vuole muoversi: «Per la scelta dei due stranieri sicuramente ci prenderemo il nostro tempo, come la scorsa stagione. Siamo consapevoli della necessità di firmare giocatori di grande valore. Non sarà facile sostituire Triche e Parks, ma il nostro obiettivo è tendere a giocatori di quella qualità. Una carta che sicuramente gioca a nostro favore è che i due nostri USA dello scorso anno sono riusciti grazie all’Orlandina e Capo d’Orlando a firmare dei contratti importanti in squadre di livello superiore.»