A2 Ovest - Latina crolla in casa contro Tortona

23.02.2020 21:21 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
A2 Ovest - Latina crolla in casa contro Tortona

Una gara da archiviare forse come la prestazione meno brillante della stagione per la Benacquista Assicurazioni Latina Basket, che tra le mura amiche del PalaBianchini cede alla Bertram Tortona con il risultato finale di 70-88. Se da un lato è vero che l’avversario era ben strutturato e tecnicamente molto valido, dall’altro non tutti i componenti della squadra nerazzurra hanno messo in campo l’impegno, la concentrazione e la determinazione necessari per poter affrontare una gara di questo livello: «Abbiamo fatto un’altra brutta prestazione, soprattutto davanti al nostro pubblico ed è una cosa che né la società, né i tifosi, che ci seguono da sempre, meritano – ha dichiarato coach Gramenzi in sala stampa – Questa cosa non va sicuramente bene. Adesso ci riuniremo, ne parleremo e valuteremo il da farsi, però la partita è stata obiettivamente non degna. Fino a oggi non credo che abbiamo avuto partite così, abbiamo sempre combattuto, poi magari abbiamo perso, ma non siamo mai stati così brutti, nemmeno quando abbiamo perso ad Agrigento o a Torino».Il prossimo appuntamento con i nerazzurri è in programma domenica 1 marzo alle ore 18:00 al PalaMangano, dove sfideranno i padroni di casa della Givova Scafati, in occasione dell’ultima giornata del girone di ritorno.

Benacquista Assicurazioni Latina Basket  vs  Bertram Tortona 70-88 (17-20, 34-43, 50-58).

Benacquista Assicurazioni Latina Basket: Moore 18, Musso 10, Cassese, Di Pizzo 12, Romeo 6, Bolpin 5, Gaines 8, Raucci 7,  Ancellotti 4, Di Prospero n.e.. Coach Gramenzi. Vice Di Manno.

Bertram Tortona: Buffo n.e., Tavernelli 12, Formenti 11, De Laurentis, Mascolo 5, Cepic n.e., Severini 10, Sanders 11, Grazulis 21, Martini 2, Pullazi 16. Coach Ramondino. Vice Talpo.

Statistiche:  Latina tiri da 2 53% (16/30) tiri da 3 31% (5/16) tiri liberi 74% (17/23) Tortona tiri da 2 69% (20/29) tiri da 3 37% (10/27) tiri liberi 67% (12/18).

Arbitri dell’incontro: Nuara Salvatore di Treviso, Maffei Luca di Preganziol (TV), Centonza Michele di Grottammare (AP).

La partita – In avvio di match entrambe le compagini sono sfortunate nelle conclusioni (4-4 al 3′). Gaines mette a segno i suoi primi punti in nerazzurro con la tripla del 7-6. Tortona realizza un break di 5-0 (7-11) ma al 5′ è Bernardo Musso a centrare la retina dai 6.75 per il -1 di Latina (10-11). Ruotano gli uomini sulla panchina di casa e al 6′ è Marco Di Pizzo riporta avanti i suoi (12-11). La Bertram riconquista il vantaggio, ma è nuovamente Musso a segnare prima dalla lunga distanza, poi dal pitturato e Latina è di nuovo in vantaggio (17-16 all’8′). Mancano 30″ alla sirena quando Tortona firma la tripla del 17-19. Il quarto termina con il punteggio di 17-20 grazie a un libero realizzato da Pullazi a 3″ dal termine.

La seconda frazione si apre con un bel canestro di Gaines (19-20) al quale risponde subito Mascolo (19-22). La formazione avversaria riesce a piazzare un parziale di 5-1 (20-27 al 12′) che costringe coach Gramenzi al time-out. Al rientro sul parquet i pontini trovano canestri preziosi che valgono il -3 (24-27 al 13′). Grande energia e molta fisicità in campo e i pontini riagguantano la parità (28-28 al 14′).  Time-out per la panchina ospite. Alla ripresa del gioco Tavernelli realizza dall’arco due volte consecutive (28-34 al 15′). Latina prova a reagire con Bolpin (30-34) ma al 16′ la Bertram trova nuovamente la via del canestro (30-36). Time-out per la panchina di casa. Si torna sul rettangolo di gioco Mike Moore schiaccia per il 32-36 ed è time-out per coach Ramondino, ma alla ripresa del gioco è ancora Latina ad andare a segno con Capitan Raucci (34-36 al 18′). Gli ospiti, complici alcune decisioni arbitrali discutibili, mettono a segno un break di 7-0 che manda in archivio il periodo sul 34-43.

Al rientro dal riposo lungo Ancellotti firma una bellissima schiacciata (36-43) ma nelle azioni successive la Benacquista è sfortunata su tante conclusioni. Coach Gramenzi fa tornare in campo Gaines, che però commette il suo quarto fallo. Tortona segna i suoi primi punti del quarto dai 6.75 e si porta sulla doppia cifra di vantaggio (36-46 al 24′). La Bertram incrementa sul 36-48 ed è time-out per la panchina di Latina. Il gioco riprende con i nerazzurri che provano a ricucire il divario, ma gli ospiti non rendono certo la vita facile (41-50 al 26′). Il ritmo è elevato, le due squadre si affrontano con grande intensità (47-54 al 28′). Latina fatica a trovare la via del canestro, ne approfitta Tortona per aumentare il proprio vantaggio (47-58 al 29′). Il quarto termina sul punteggio di 50-58 grazie a un tiro libero di Raucci e un canestro su azione di Di Pizzo.

In avvio di ultima frazione Moore riduce le distanze (52-58). Arrivano poi tre triple consecutive, due di Tortona, una di Moore e al 31′ il tabellone recita 55-64. Il giovane Marco Di Pizzo riduce il divario concretizzando due liberi (57-64 al 32′). Mancano 6:26″ al termine della gara quando Formenti segna la tripla del nuovo vantaggio in doppia cifra dei piemontesi (57-67). Time-out per coach Gramenzi. Si torna sul parquet, ma Latina continua a faticare (62-73 al 35′). I nerazzurri si impegnano, ma la Bertram è pronta a rispondere a ogni tentativo di recupero di Latina (64-77 al 37′). Ci sono 2:21″ sul cronometro quando coach Gramenzi chiama l’ultimo time-out a sua disposizione, sul punteggio di 66-79. Al rientro sul rettangolo di gioco Latina non riesce a trovare la giusta concentrazione per giocare in modo fluido, scorrono i minuti e la gara si conclude sul risultato finale di 70-88.