LIVE LBA - Lansdowne ed Abass guidano Brescia al successo su Varese

10.11.2019 14:02 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
LIVE LBA - Lansdowne ed Abass guidano Brescia al successo su Varese

Dopo la vittoria esterna di Trento sul parquet di Pesaro l'ottava giornata prosegue con il derby lombardo tra Brescia e Varese. Brescia è reduce dalla lunga trasferta di Kazan e dal blitz esterno contro la Fortitudo Bologna mentre Varese dal derby perso malamente contro l'Olimpia Milano. Palla a due alle ore 12!

QUINTETTI 

Brescia: Vitali, Lansdowne, Moss, Horton, Cain

Varese: Mayo, Tambone, Peak, Vene Simmons

Peak e Lansdowne aprono la gara da oltre l'arco poi Moss e Vene per il 4 a 6 Varese al 3'. Mayo si mette in proprio, Vitali e Peak da tre punti e gli ospiti avanti sul 7 a 11. Pioggia di triple in questo avvio, Lansdowne e Vene ancora dalla lunga e a metà prima frazione il punteggio è di 10 a 14. Timeout Brescia. Entra Abass che realizza subito 4 in fila poi Mayo da oltre l'arco la spara, 14 a 19. Sono i liberi di Abass e di Simmons a chiudere il primo periodo sul 18 a 21. Vitali scrive il -1, ma Peak risponde subito presente con la tripla del 20 a 24 al 13esimo. Meglio Brescia in questo secondo quarto e Horton dalla lunetta trova la parità sul 24 pari al 14esimo. É ancora l'ala bresciana ad essere protagonista, giro in lunetta e sorpasso sul 26 a 24. Si segna poco ed allora Brescia prova una mini fuga con Moss e Laquintana, 30 a 26 al 16esimo. Jakovics da oltre l'arco muove solo la retina poi Moss dal centro dell'area e Abass in lunetta e la Germani è a due possessi di vantaggio, 34 a 29. Abass e Lansdowne confezionano un altro mini parziale e la Leonessa ruggisce, 41 a 32 all'ultimo giro di boa. Laquintana appoggia il +11 poi Jakovics da oltre l'arco manda le squadre al riposo sul 43 a 35.

Brescia continua sulla falsariga di fine secondo quarto ed in avvio di terzo quarto cerca il colpo del ko e con la schiacciata di Zerini vola sul 55 a 41 al 26esimo. Risponde Varese, Mayo e Jakovics suonano la carica e l'Openjobmetis torna sotto la doppia cifra di svantaggio, 58 a 50 al 28esimo. La Germani riordina le idee, due viaggi in lunetta di Vitali e Zerini poi è Lansdowne a chiudere il terzo quarto sul 66 a 54. Lansdowne apre l'ultima frazione con la tripla del +15, 71 a 56. Mayo suona la carica con due triple e Varese è ancora viva poi Natali a 6 minuti dalla fine è 75 a 67. Brescia non si scompone neanche questa volta e risponde con un parziale di 7 a 0. I liberi di Horton, la tripla di Moss e il canestro di Lansdowne lanciano i padroni di casa avanti sull'82 a 67. Fallo più canestro di Abass e ora la partita è in ghiaccio sull'85 a 67. Varese alza bandiera bianca e la Germani fa festa, 91 a 74.

TABELLINI