LIVE Euroleague - La reazione dell’Olimpia non arriva e Baskonia si prende la vittoria

LIVE Euroleague - La reazione dell’Olimpia non arriva e Baskonia si prende la vittoria

Nuova sfida per l'Emporio Armani Milano che questa sera alle 20:30, per il Round 11 di EuroLeague, sarà ospite del Cazoo Baskonia. L'Olimpia è a caccia di una vittoria in un momento delicato della stagione: la squadra di coach Messina ha infatti perso le ultime sei partite in Europa e ha un record negativo di 3 vittorie e 7 sconfitte. Il Baskonia, 5-5 fino adesso, ha perso tre delle ultime quattro gare in EuroLeague ma in casa ha un record di 4 vittorie e 1 sconfitta.

L'Olimpia ha finalmente ritrovato Billy Baron, mentre restano indisponibili Datome, Pangos, Shields e Tonut. Dall'altra parte il club spagnolo ha solo il dubbio Tadas Sedekerskis, assente l'ultima giornata di campionato a causa di un fastidio muscolare alla gamba destra.

Diretta testuale in questa pagina dalle 20:30

Ettore Messina si affida a Mitrou-Long, Hall e Luwuwu-Cabarrot sul perimetro mentre Melli e Davies sotto le plance, il Baskonia risponde con Thompson, Giedraitis, Howard, Hommes e Kotsar. Avvio tutto di marca basca con due ex conoscenze del basket italiano, Hommes on fire con 3 realizzazioni dall'arco e Thompson scavano il primo solco. Davies si prende sulle spalle Milano con 5 in fila ma al sesto minuto il punteggio recita 15 a 7 per i padroni di casa. L'Olimpia in attacco fa fatica mentre il Baskonia trova nuovi protagonisti in Giedraitis ed Enoch che scrivono il 21 a 7 a 1'14" dalla prima sirena. Hines si regala un viaggio in lunetta che smuove il tabellino in casa Olimpia, ma l'ultima parola in questa frazione è sempre della compagine spagnola con la tripla di Costello che chiude i primi 10 minuti sul 24 a 9. 
 

Due triple a scuotere l'Olimpia in avvio di secondo periodo, Hall e Melli accorciano sotto la doppia cifra di svantaggio, 24 a 15 e timeout Cazoo. Quarto caratterizzato da tanti errori al tiro, Milano continua a sparacchiare senza trovare con fortuna il fondo della retina. A 5 minuti dall'intervallo Davies di tap in segna il 28 a 17. Howard con una tripla a fil di sirena mette ancora la doppia cifra di distanza tra le due squadre poi Thompson con un gioco da tre punti risponde al canestro di Voigtmann, ma sono ancora 13 le distanze tra le due squadre al 18', 34 a 21. Alviti e Baron dalla lunetta, mentre Melli con un bel movimento spalle a canestro valgono il -8. Diez chiude il primo tempo con la tripla che fissa il punteggio sul 38 a 27. 
 

Costello e Davies aprono la ripresa, 40 a 29 al 22esimo. Si scalda la mano di Howard, due triple in rapida successione per contrastare la timida reazione della compagine meneghina, 49 a 37. Si segna poco con Milano che si affida alla soluzione dalla lunga distanza senza buon esito, Henry e Kotsar portano prepotentemente avanti i baschi, 53 a 37 a 3 minuti dalla penultima sirena. Baldasso e Davies scrivono un parziale di 0 a 8 in favore dell'Olimpia ed è nuovamente -8 per gli ospiti, 53-45. È ancora il lungo ex Barcellona a rendersi protagonista, questa volta in negativo, facendosi fischiare un fallo tecnico. Al suono della penultima sirena il tabellone recita Baskonia avanti 54 a 45. 

Kotsar e Baldasso, si apre l'ultima frazione con le fiammate di questi due giocatori, 56 a 48 al 32esimo. Henry si regala due viaggi in lunetta costringendo Melli ad uscire momentaneamente con 4 penalità sulle spalle, 60 a 48. Baldasso perde la palla, Henry ne approfitta e serve Thompson che appoggia il 62 a 48 con Messina che corre ai ripari fermando il gioco. Hall in uscita dal timeout con il tiro pesante, ma la risposta del Baskonia non tarda ad arrivare con le triple di Thompson e di Henry per il massimo vantaggio sul 68 a 51. Davies con il rimbalzo offensivo che gli vale la doppia doppia, ma dopo il timeout Marinkovic mette i titoli di coda sulla gara allungando sul +18. Hall e Voigtmann sono gli ultimi ad alzare bandiera bianca. Kurucs e Davies sono le ultime marcature di serata, finale che vede l'Olimpia perdere 78 a 62. 

Cazoo Baskonia-Olimpia Milano 78-62

Tabellini: Thompson 15p, Hommes 11p per il Baskonia; Davies 23p e 12r, Hall 14p per l'Olimpia.