La Reale Mutua Torino interviene sulla penalizzazione

La società di Via Cervino licenzia un comunicato in cui ammette le responsabilità, ma pare aver voltato pagina nell'ottica di ricomporre e ripartire.
15.07.2022 20:00 di Emiliano Latino   vedi letture
La Reale Mutua Torino interviene sulla penalizzazione

La nota della società:

"Nel pomeriggio di oggi la Federazione Italiana Pallacanestro ha deciso che la Reale Mutua Basket Torino inizierà il prossimo campionato con tre punti in meno. 

Si tratta di una penalizzazione severa, considerando che è stata comminata a seguito dal ritardo nel pagamento di poche ore sulla scadenza della prima rata di iscrizione al Campionato di Serie A2.

Nel porgere le dovute scuse ai tifosi e alla luce del nostro precedente comunicato, la Commissione incaricata ha accertato le responsabilità oggettive individuando gli errori. La società attuerà le misure necessarie per evitare che tali mancanze si possano ripetere nel futuro.

Nel frattempo, stiamo lavorando a un roster di prim'ordine che ci possa portare ad affrontare il prossimo campionato con le migliori premesse e, soprattutto, con le migliori energie. 

Partiremo con tre punti in meno, ma lavoreremo ancora più duramente per poterli recuperare sul campo. 

Si sbaglia, si paga, si riparte e si farà sempre meglio".