EuroLeague - Nessuno ferma Delaney, Milano cade a Barcelona

07.02.2020 22:50 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
EuroLeague - Nessuno ferma Delaney, Milano cade a Barcelona

Ventiquattresima giornata di Eurolega 2019/2020, tra le gare del venerdì l'ultima in programma è quella del Palau Blaugrana tra il Barcelona di Nikola Mirotic e l'Olimpia Milano di Sergio Rodriguez. Si gioca alle ore 21:00. E' la seconda partita del doppio turno infrasettimanale: il Barça viene da una vittoria all'ultimo secondo in casa del Valencia, l'Armani dalla cocente sconfitta interna con l' Alba Berlino.

Parte bene con Mirotic e Delaney il Barcelona 5-0, ma Milano c'è, e Tarczewski e Scola da tre pareggiano. Riparte la formazione blaugrana che fa il break 8-0 con Mirotic sempre in evidenza. Brook e Nedovic da tre tengono nuovamente il passo 19-11 con 2'39", Oriola e Roll fissano il punteggio sul 23-17 al 10'.

Dopo Tarczewski da sotto, arrivano le triple di Kuric e Nedovic, e la squadra di Pesic comincia a soffrire l'intensità dell'Olimpia. Con 6'21" la bomba di Micov vale il -3, per un break 0-8 con tripla di Rodriguez e ancora Micov per il sorpasso 28-30 al 14'. Complice l'uscita per infortunio di Huertel dopo 2' del secondo quarto, i due timeout ravvicinati del Barça non danno alcun effetto: dalla tripla di Kuric per un breve sorpasso, ecco a ruota Gudaitis, Crawford, Della Valle, Tarczewski 31-38 con 2'48". Catalani che non segnano più, il ferro nega la tripla a Crawford, ma sull'azione seguente l'ex Vanoli prende un colpo da Claver e in lunetta è 2/2. Tripla di Rodriguez entrando nell'ultimo minuto, Claver dall'angolo da tre segna dopo quasi 5'. Crawford e Delaney fissano il 36-45 all'intervallo. Milano inizia a difendere e il Barcelona va in confusione.

Il Barcelona rientra bello pimpante: in meno di 2' piazza un 8-2 con triple di Mirotic e Delaney che vale il 44-47 e il timeout di Messina. Pesante 0/2 di Nedovic, poi Tarczewski stoppa Mirotic; ma solo con 6'51" Tarczewski allunga 44-49. Gioco da tre punti per Davies dopo che Tarczewski esce per un taglio. L'Olimpia riparte e Micov trova due liberi, solo il primo dentro però +3. E Delaney di tripla pareggia a quota 50. Squadre in bonus al 25'. E arriva l'allungo dei padroni di casa con Mirotic e Delaney (ancora da tre) al 26'. Il parziale 19-5 viene fermato da un 1/2 di Gudaitis in lunetta. L'Armani fa fatica adesso ad attaccare la difesa blaugrana, e nelle ripartenze Delaney on fire mette un'altra tripla: ha troppo spazio e arriva a quota 20 personali. Nedovic in lunetta 58-53 con 2'26". Kuric invece ne ha tre per fallo di Roll 61-53. Dopo Scola e Kuric, ecco il libero di Crawford.la stoppata di Kaleb su Kuric, la tripla di Rodriguez da ripartenza 63-59 con 42 secondi. Non si segna più.

La tripla di Scola, apertissima, del -1. Tripla di risposta pronta per Hanga, purtroppo, e Claver con 7'17" mantiene avanti i suoi 70-66. La battaglia infuria, un paio di perse del Barcelona non sono ben sfruttate dall'Olimpia. Scola si prende la stoppata di Mirotic, poi con 5'10" Claver fa +6. E con 4'17" Rodreiguez brucia la retina con la bomba del -3. Dalla persa di Delaney nasce il -1 di Micov con 3'41". Timeout Pesic e poi libero aggiuntivo. Delaney è immarcabile, e va da tre; Tarczewski accorcia poi Davies fa 1/2 ai liberi. Da due perse spagnole il sorpasso con Nedovic e Tarczewski 76-77; ma ancora ecco la pezza di Delaney da tre +2 Barça con 1'27". Davies ne aggiunge altri due, e Messina prende timeout con 50 secondi. Ma sono i tiri da tre che non vanno più, né a Micov né a Rodriguez. Tarczewski per un altro 1/2 in lunetta con 31 secondi. Kuric e Brooks rimpinguano il tabellino, poi Kuric in lunetta mette il rpimo, e sbaglia il secondo. Finisce 84-80.

Il commento: Lotta molto bene nell'arco dei 40' l'Olimpia; ma in difesa la coperta è sempre corta e stavolta, per fermare il super Mirotic di Valencia, è stato regalato spazio a Delaney che non si è fatto pregare a mettere insieme un 35 di valutazione. Contro certi solisti se non hai un super difensore puoi salvarti solo tirando bene: ma 8/14 ai liberi non aiuta.

Barcelona - Olimpia Milano 84-80. Boxscore: 26p+9as Delaney, 16 Kuric, 15 Mirotic, 12 Davies per il Barcelona (18-6); 14 Rodriguez, 13p+9r Tarczewski, 12 Nedovic, 10 Scola e Micov, 7 Crawford, 5 Brooks, 4 Roll, 3 Gudaitis, 2 Della Valle (11-13).