NBA - Un franchising a Las Vegas? E' solo una questione di tempo

30.09.2020 21:00 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
NBA - Un franchising a Las Vegas? E' solo una questione di tempo

La NBA ha fatto occhi dolci a Las Vegas per oltre un decennio. Ha spostato lì le partite di gala, l'All-Star Game 2007, i campi di allenamento del Team USA e ora organizza la sua Summer League.

Il sequel, con la creazione di una franchigia NBA, sembra inevitabile, dopo la NHL, la NFL, che vide gli Oakland Raiders trasferirsi a Las Vegas, e la WNBA con le Aces. Almeno questo è quello che ha detto Wes Edens, co-proprietario dei Bucks.

"Penso che con il successo della squadra NHL in particolare, e quello che succederà con i Raiders, risponde una volta per tutte alla domanda sul successo di una franchigia sportiva professionale a Las Vegas", ha detto. 

"Las Vegas è uno dei mercati statunitensi che potrebbe essere molto attraente per una squadra che cerca di trasferirsi o se la NBA decide di espandere ulteriormente la lega." E a Milwaukee tremano...