NBA - Nuggets, Michael Malone recrimina ancora sui tiri liberi regalati ai Lakers

25.09.2020 14:22 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
NBA - Nuggets, Michael Malone recrimina ancora sui tiri liberi regalati ai Lakers

Dalla lettura del tabellino di gara 4 tra Lakers e Nuggets, si evidenzia che LeBron James ha fatto 11 su 14 dalla linea e ha finito con 26 punti, 9 rimbalzi e 8 assist. Oppure che Anthony Davis ha realizzato 13 tiri liberi su 14 e ha segnato 34 punti. I 24 tiri liberi sommati del duo superstar sono stati più dei 23 viaggi complessivi di Denver verso la lunetta!

Al contrario, nel convulso finale, Jamal Murray è finito due volte a terra nell'area dei Lakers e le dubbie azioni invece che sanzionate con fallo e liberi sono passate inosservate agli occhi degli arbitri.

Mike Malone, coach di Denver, lo ha fatto notare in sala stampa e ha detto che i suoi giocatori devono imparare la "via" indicata dagli avversari: piagnucolare con gli arbitri per avere liberi a disposizione: "Penso che devo passare attraverso i canali appropriati come hanno fatto loro per vedere se siamo in grado di capire come possiamo ottenere qualche altro tiro libero.

Penso che a fine partita Jamal Murray abbia attaccato il canestro un paio di volte dove sembrava esserci contatto. Guarderemo il film e invieremo le nostre clip alla NBA e faremo le nostre osservazioni. Che si tratti dei canali appropriati interessati stasera o meno, non ne ho idea. La NBA fa un ottimo lavoro di ascolto. Si spera che alla prossima partita forse alcuni di quei falli saranno chiamati."