NBA - Luka Doncic pensava che Kings lo avrebbe selezionato nel Draft NBA 2018

19.01.2020 00:31 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
NBA - Luka Doncic pensava che Kings lo avrebbe selezionato nel Draft NBA 2018

Parlando con Sam Amick di The Athletic, Luka Doncic ha recentemente ricordato che mentre si dirigeva verso la notte del draft era convinto che sarebbe stato scelto da Sacramento.

"Sono venuti a Madrid", ha detto Doncic sui Kings che lo stavano valutando. "Sono venuti con il proprietario. Sono venuti tutti, quindi ho pensato sinceramente che mi avrebbero scelto." Nè Doncic nè i fan di Sacramento riescono a capire cosa sia passato nella testa dei dirigenti della franchigia.

Al draft, com tutti ricorderanno, i Kings hanno scelto Marvin Bagley III, che si deve ancora affermare come pietra angolare della squadra. Il confronto fra i due è incomparabile, quasi un anno e mezzo in campionato.

Doncic: 23,9 punti, 8,5 rimbalzi e 7,0 assist per partita in 110 partite.

Bagley: 14,7 punti, 7,5 rimbalzi e 0,9 assist per partita in 73 partite.

Dopo 13 anni senza playoff, i Kings hanno puntato molto sui draft. Sono arrivati fior di giocatori: Thomas Robinson (quinto assoluto), Ben McLemore (settimo assoluto), Nik Stauskas (ottavo assoluto), Willie Cauley-Stein (sesto assoluto) e Zach Collins (decimo assoluto). Il giudizio su Fox e Bagley è ancora sospeso, ma tuttavia nessuno di loro avrà mailo stesso impatto che ha avuto Doncic sulla NBA.

Eppure, dopo che i Suns avevano deciso di puntare su DeAndre Ayton al numero uno, la strada verso lo sloveno sembrava spianata per Sacramento. "Penso che sia a causa della Eurolega; è una pallacanestro diversa", ha detto Doncic ad Amick sul perché. "Facevo una media in Europa - nella Lega spagnola - di 12 punti (per partita). E in Eurolega di 14 (punti per partita). Quindi è un basket diverso."