NBA Finals - Jimmy Butler: Miami Heat non sfavorita contro i Los Angeles Lakers

30.09.2020 08:58 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
NBA Finals - Jimmy Butler: Miami Heat non sfavorita contro i Los Angeles Lakers

Sono stati gli "Underdog" di maggior successo nel campionato, e adesso si giocano le finals per il titolo NBA 2019-20 contro gli strafavoriti Los Angeles Lakers. Ma Jimmy Butler contesta questa lettura della stagione.

"Siamo una squadra davvero buona", ha detto Butler ai giornalisti martedì, per ESPN, su come vede gli Heat in vista del Game 1 fissato per mercoledì.

"Questo è tutto. Una squadra davvero buona", ha continuato. "Non dirò che siamo migliori di chiunque altro, ma non credo che siamo sfavoriti. Io non lo penso."

Entrati nella postseason come quinta testa di serie nella Eastern Conference, gli Heat hanno spazzato via i Pacers, fatto saltare la testa numero uno del seeding Milawaukee, controllato i fortissimi Celtics di Jayson Tatum in sei partite.

"Così nessuno ci ha pronosticato per essere qui? Va bene. Sono abbastanza sicuro che nessuno ci sceglierà per la vittoria finale. Va bene. Ma lo capiamo. Lo abbracciamo, perché, alla fine della giornata, non ci interessa veramente la loro opinione", ha detto il cinque volte All-Star.

Miami, in effetti, è rimasta fuori dai radar mentre per James, Davis e il resto dei Lakers sono previsti per avere una passeggiata nella serie campionato. Solo per Gara 1, il viola e l'oro sono ancorati come favoriti di 4,5 punti sugli Heat, secondo CBS Sports.

"Gareggeremo, giocheremo insieme come abbiamo sempre fatto. Ma alla fine della giornata faremo questo a modo nostro, il modo Miami Heat, e in questo modo ha funzionato per noi tutto l'anno."