NBA - Elton Brand e altri dipendenti Sixers accettano tagli agli stipendi

24.03.2020 08:58 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
NBA - Elton Brand e altri dipendenti Sixers accettano tagli agli stipendi

Anche la struttura di dirigenti e personale delle squadre NBA è coinvolta nel taglio dei costi di gestione. Ne dà l'esempio oggi Philadelphia: i dipendenti i cui salari superano i $ 50.000 sono stati invitati ad accettare un taglio salariale fino al 20%, dal 15 aprile a fine giugno ... sperando in una ripresa. Tali riduzioni non incideranno sui diritti a pensione o sull'assicurazione sanitaria reciproca collegati ai contratti di lavoro.

Era l'alternativa al licenziamento delle posizioni non essenziali. Inoltre lavoreranno per quattro giorni, e non per cinque. Il presidente Chris Heck e GM Elton Brand sono tra quelli che hanno accettato il taglio del 20% del salario. I Sixers sono di proprietà del gruppo di Joshua Harris, che possiede anche il team NHL dei New Jersey Devils.