NBA - Clippers: Montrezl Harrell non tornerà immediatamente

02.08.2020 11:22 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
NBA - Clippers: Montrezl Harrell non tornerà immediatamente

Montrezl Harrell - che aveva lasciato la "bolla" di Orlando per problemi personali - sabato ha rotto il silenzio pubblicando un messaggio su Instagram in omaggio alla nonna, recentemente deceduta, a cui era molto vicino. Il giocatore si definisce "perso e vuoto", e spera di svegliarsi da un brutto incubo che gli permetterà finalmente di smettere di piangere.

Doc Rivers attraverso il suo incontro quotidiano con la stampa ha mandato un nuovo messaggio di supporto al suo giocatore, dicendogli di prendersi il tempo necessario per piangere prima di tornare al Walt Disney Resort dai Clippers.

"Mi chiedono sempre quando Trez tornerà e la mia risposta rimane la stessa: quando sarà pronto", ha detto il coach. “Non puoi giocare se non stai bene mentalmente ed emotivamente. Sua nonna gli era molto vicina, quindi gli ho solo detto che lo amo e che si prende il tempo per tornare. Saremo pronti ad accoglierlo a braccia aperte quando arriverà.”

Doc Rivers ha anche ribadito l'importanza della salute mentale dei giocatori e dello staff nella NBA e di come ci si dovrebbe prendere cura di loro quando ne sentono il bisogno.

"Non so perché sia ​​sempre stato un tabù, ma lo è stato e dobbiamo fare del nostro meglio per renderlo simile a qualsiasi altro infortunio, alla caviglia o al ginocchio", ha aggiunto, in riferimento ai problemi personali che tre dei suoi giocatori hanno dovuto gestire di recente, Pat Beverley, Lou Williams e Montrezl Harrell. 

“Sono successe tre cose importanti ai nostri ragazzi. Il mio compito è dimenticare la parte di formazione ed essere lì per supportarli. Abbiamo diversi terapisti nella nostra squadra, il campionato ha un terapista qui a tempo pieno e dovremmo vederlo tutti.”