NBA - Chris Bosh è molto "deluso" dalla classe 2020 della Hall of Fame

19.02.2020 08:13 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
NBA - Chris Bosh è molto "deluso" dalla classe 2020 della Hall of Fame

L'ex ala forte di Raptors e Heat Chris Bosh avrebbe voluto accompagnare Kobe Bryant, Tim Duncan e Kevin Garnett nella promozione della classe 2020 della Hall of Fame. La quarta celebrità sarà quindi una donna e toccherà a Tamika Catchings.

Bosh, che si era dovuto ritirare dall'attività per problemi di coagulazione del sangue nei polmoni, non ha mascherato la sua delusione: "Sarò onesto. Sono un competitivo. Sono stato in competizione per tutta la vita. Molte persone non lo sanno, ma io sono un feroce concorrente. Perdere mi disturba. Il mancato raggiungimento di qualcosa mi disturba. È sempre stato così dal momento in cui ho iniziato a giocare a basket e si stacca da tutto ciò che faccio. Quindi vado avanti, e sono io a dirti direttamente: sono deluso.”

Ma non è il solo, a questo giro anche giocatori come Shawn Marion, Michael Finley, Chauncey Billups, Tim Hardaway, Chris Webber e Ben Wallace sono rimasti fuori...