MERCATO NBA - Irving costretto a Brooklyn: unica alternativa i Lakers

MERCATO NBA - Irving costretto a Brooklyn: unica alternativa i Lakers

E' quasi sconcertante come si debba registrare la mancanza di interesse in tutto il campionato NBA per una trade per rilevare Kyrie Irving dai Nets. Questa realtà delle cose indica che i Lakers rimangono la "destinazione principale" del campione 2016 con Cleveland ogni volta che si parli di lasciare Brooklyn, sia attraverso uno scambio che attraverso la free agency della prossima estate, secondo Jovan Buha di The Athletic. Di fatto, pagare 36.934.550 dollari a un giocatore che a fine giugno 2023 sarà svincolato dopo aver fatto ricca la franchigia cedente può interessare solo a chi serve un roster vincente al primo colpo, e poi si vedrà...