LIVE LBA - La Virtus Bologna la spunta nel finale e supera Venezia

06.03.2021 22:13 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
LIVE LBA - La Virtus Bologna la spunta nel finale e supera Venezia

In campo Virtus Segafredo Bologna e Umana Reyer Venezia per la 21° Giornata di LBA UnipolSai. Palla a due alle 20:00, diretta testuale su questa pagina.

1Q - La Virtus apre 4-0 con Weems e Tessitori. Per Venezia primi punti con Watt che va sopra il ferro. Belinelli fa 3/3 a gioco fermo, De Nicolao risponde con una tripla dall'angolo che vale il 7-5. Parziale di 6-0 per l'Umana che sfrutta bene i contropiedi. Chappell realizza il 5-13, poi controparziale delle VNere con altri due di Tessitori ed il canestro in fadeaway di Teodosic che vale il 13-13. E lo stesso serbo chiude il quarto con il 2+1 che manda avanti la Virtus di tre lunghezze dopo 10'.

2Q - Casarin da tre, Chappell per il vantaggio: timeout Djordjevic dopo 1:20 nel secondo quarto, Venezia avanti 16-18. Venezia riparte approfittando di un tecnico sanzionato alla Virtus. Dopo la tripla di De Nicolao, gioco da tre punti di Abass. Stone guida la Reyer che va avanti 23-27. Abass fa 1/2 ai liberi, Venezia continua a macinare punti ed il recupero di Tonut, con canestro, porta i lagunari avanti 24-31. Tripla di Ricci dopo il 2/2 di Belinelli ai liberi. Dalla lunga distanza anche Stone allo scadere dei 24", poi serie di liberi ed infine il canestro di Chappell che chiude il quarto per 33-40.

3Q - Dopo la pausa lunga, due triple di Bologna aprono i giochi e De Raffaele ferma subito la gara con un timeout. Parziale di 8-0 che si chiude con i punti di Gamble, perché dall'altra parte Tonut finalizza un contropiede per il controsorpasso. È Tonut il grande protagonista della Reyer: 5/5 ai liberi di fila, poi tripla in risposta a quella di Teodosic. L'Umana scappa 44-52 e questa volta è Djordjevic a fermare la partita. Tessitori fa 2/2 a gioco fermo, ancora Tonut a segno per Venezia. Fallo tecnico sanzionato a Teodosic, poco dopo antisportivo a Tessitori ma Watt spreca (0/2). Belinelli dalla lunetta e tripla di Teodosic per il vantaggio Virtus. Dopo 30', 56-57 con i punti di Chappell in backdoor.

4Q - Tecnico alla panchina della Reyer dopo il canestro di Fotu. Botta e risposta con la Virtus che trova un grande Weems, a segno dall'angolo. La Virtus va avanti ma il gioco a due Stone-Watt vale il controsorpasso. Potenziale gioco da tre punti, non concretizzato, per Tessitori che porta la Virtus a +5. Mini parziale Reyer e Watt conclude il pareggio per 69-69. Il lungo di Venezia trova altri due punti ma Teodosic risponde con un bel reverse. Gamble commette fallo sul tiro di Tonut: 3/3 a gioco fermo e 71-72 con 1:30 da giocare. Teodosic fa 0/2 ai liberi, poi sbaglia la tripla dopo il rimbalzo offensivo. Ma Venezia spreca il possesso e Belinelli conquista due liberi che valgono il controsorpasso. Stone sbaglia da tre dall'angolo e timeout Virtus con 12 secondi sul cronometro. Watt commette fallo sistematico su Belinelli ma è antisportivo: la guardia della Virtus non trema e chiude la gara. La Virtus Bologna supera per 77-72 la Reyer Venezia.

VIRTUS BOLOGNA: Belinelli 19, Teodosic 17+9a, Weems 12, Tessitori 11+7r.

REYER VENEZIA: Tonut 22, Watt 12, Chappell 11, De Nicolao 10.