LBA - La Virtus Bologna controlla bene una sterile Varese

27.02.2021 20:50 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
LBA - La Virtus Bologna controlla bene una sterile Varese

La Virtus Bologna, novità dell'ultima ora, riceve alla Segafredo Arena Varese senza coach Djordjevic in panchina per la ventesima giornata di campionato. Dove invece saranno presenti Marco Belinelli e Alessandro Pajola, ma sul loro utilizzo c'è ancora il massimo riserbo. La formazione allenata da coach Bulleri invece, arriva senza il lettone Jakovics, ceduto appena ieri e con le due torri Morse e Egbunu a dar man forte sotto canestro a Luis Scola. Palla a due ore 19:30, diretta Eurosport player e testuale su pianetabasket.com.

1Q - Tripla di Strautins in apertura.Scola rsddoppia con 8'35" 0-6. Accorcia Weems da tre, ma Scola ne aggiunge due. Allora Weems raddoppia 6-8, ma Egbunu schiaccia quasi a campo aperto. Anche Gamble in tabellino da rimbalzo d'attacco, e ancora Douglas da tre conferma il miglior inizio di Varese al 5'. Un libero per Gamble e due per Egbunu; Markovic accorcia con tripla ai 24 secondi 12-15 con 4'. Entra anche Teodosic per Belinelli, e Alibegovic va per il -1, timeout Varese. Si rientra con la tripla di Ferrero, il post basso vincente di Alibegovic, l'altra tripla di Beane. C'è sempre Alibegovic pronto per la sua bomba e la Virtus non perde contatto 19-21. I lombardi buttano via un comodo contropiede, ma anche Teodosic l'ultima palla bolognese.

2Q - Contropiede di Adams, il 2+1 vale il sorpasso 22-21. Teodosic forza l'entrata e guadagna due liberi. Varese tira male da due (2/10), così Adams va posterizzare Egbunu; poi con 5'30" ruba palla a Scola (che l'aveva appena strappata a Teodosic e realizza il 28-21 per il timeout di Bulleri. Il digiuno di quasi 7' di Varese è chiuso dalla tripla di Strautins ma la Segafredo piazza la controtripla di Ricci 31-24 con 4'25". Abass ed Egbunu, tripla di Adams e difficoltà biancorosse che si amplificano 35-26 con 2'30". Egbunu mette quattro punti in fila facendosi largo nella difesa virtussina 35-29, e il timeout è di Bologna. La stoppata di Ebgunu diventa due punti per Tessitori, poi arrivano da Hunter la schiacciata per il +10 e il buzzer un pò casuale che viene annullato all'intervallo 39-29. Varese è ordinata (solo 5 palle perse) ma ha enormi problemi a procurarsi dei buoni tiri, e alla virtus basta davvero poco per meritare questo vantaggio.

3Q - Belinelli apre il secondo tempo con sette punti in fila e due di Weems; Strautins nel mezzo ci mette una tripla, ma il gap avanza 48-32 al 23'. Egbunu accorcia, poi arrivano le triple di Weems e Douglas, e al 25' Gamble vale il +16 Segafredo. L'inerzia è tutta per i bolognesi, Belinelli rimpolpa il suo carniere andando in doppia cifra, con una difesa che non lascia troppe chances ai lombardi. Con 2'43" arriva il +20 61-41; De Vico ci mette una tripla, ma i liberi del Beli e Teodosic non permettono un recupero. Ci prova anche Beane, cn quattro punti e la tripla di Adams gela ogni velleità degli ospiti 68-48.

4Q - Ultimo quarto tranquillo, con Ferrero che spara la tripla ma la Virtus di Bjedov non ha problemi a controllare. Douglas da tre punti al 35' vale ancora il +14 per la Segafredo; ma pronto arriva il 5-0 firmato Alibegovic e Adams. Douglas e Egbunu rimpolpano lo scarno tabellino ospite, anzi tre bombe di Douglas riportano Varese a solo -10 ma con 18 secondi alla sirena. Un libero di Ruzzier completa la serata.

Virtus Bologna - Pallacanestro Varese 85-76. Boxscore: 21 Adams, 14 Weems, 13 Belinelli, 11 Alibegovic, 9 Gamble, 4 Teodosic e Hunter, 3p+9as Markovic, 3 Ricci, 2 Tessitori, 1 Abass per Bologna; 19p+13r Douglas, 13 Egbunu, 12 Scola, 9 Strautins, 7 Ferrero e Beane, 3p+9as Ruzzier, 3 De Vico e Morse per Varese.