LBA - Gandini: "Stranieri? Ogni società è responsabile delle proprie scelte"

27.03.2020 07:55 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
LBA - Gandini: "Stranieri? Ogni società è responsabile delle proprie scelte"

Fuga stranieri dalle squadre italiane, un tema molto sensibile che riguarda anche la competitività delle squadre se il campionato dovesse ripartire. Ecco il pensiero di Umberto Gandini, presidente Legabasket: "Società e giocatori hanno fatto delle scelte. Per questi ultimi si sono create situazione per la risoluzione del contratto, dall’altra ci sono società che hanno dato indicazioni ai tesserati. I roster non sono quelli del 7 marzo, né quelli che saranno. Chi ha liberato i giocatori ha assunto il suo rischio aziendale; chi li ha lasciato liberi di andare a casa può farli rientrare. Noi se possibile, chiederemo alla FIP di dare agevolazioni per reintegrare i roster, ma siamo evidentemente in riflessione.

Sulla volontà dei giocatori di riprendere l'attività agonistica, noi siamo in continuo contatto con la Giba che ci supporta nel tentativo di poter completare la stagione 2019-20. Le loro esigenze verranno tenute in conto e non riprenderemo senza le necessarie garanzie sanitarie e tecnico-atletiche."