Coppe Europee. Non si ferma l'Eurolega, le altre di nuovo in campo a marzo

07.02.2021 06:15 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
Fonte: Ufficio Stampa Fip
Coppe Europee. Non si ferma l'Eurolega, le altre di nuovo in campo a marzo

Febbraio sarà un mese di riposo per quasi tutte le squadra italiane impegnate nelle coppe europee. Solo l'Eurolega scenderà in campo, e questa sera l'Olimpia proverà fuori casa ad allungare la sua striscia positiva che va avanti da sei turni. Fra la squadra di coach Messina, la sedicesima vittoria nella regular season e il rafforzamento della terza posizione in classifica, c'è l'Asvel Villeurbanne, che sta vivendo un momento super positivo (4 vittorie nelle ultime 4).

Virtus Bologna e Trento possono invece ricaricare le pile dopo il quarto round della Top 16 di EuroCup. Entrambe le formazioni riprenderanno il cammino a inizio marzo (Trento contro il Partizan il 3 marzo, Bologna andrà a in casa del Cedevita Olimpia Lubiana il 2 marzo). Dopo le prime quattro partite nel Girone G le Vu Nere sono saldamente al comando, con 4 vittorie in altrettante partite e davanti proprio agli sloveni. Ancora tutto aperto nel Girone F, nel quale nessuna squadra è senza sconfitte e al momento l'Aquila è al terzo posto con due vittorie e due sconfitte, al pari del Partizan (Boulogne è leader con 3 vittorie e un ko).

Riprenderà a giocare ai primi di marzo anche la Basketball Champions League. Brindisi e Sassari, entrambe giunte seconde nella prima fase, sono state inserite rispettivamente nei Gironi I e L. Per i pugliesi il primo impegno dei Playoffs sarà in Israele, contro l'Hapoel Holon (2 marzo). I sardi invece ospiteranno Saragozza al PalaSerradimigni (2 marzo).

Il sorteggio dei Playoff di FIBA Europe Cup, tenutosi il 3 febbraio, ha abbinato Reggio Emilia ai romeni del BC CSU Sibiu. Si giocherà in "bolla" dal 23 marzo. La vincente se la vedrà due giorni dopo con la vincente del match fra Dnipro e Oradea.

Ancora un mese e mezzo prima di rivedere la Reyer in EuroCup Women. Le orogranata hanno chiuso in testa il proprio girone, e negli Ottavi di finale (16 marzo), affronteranno le polacche dell'ENEA Gorzow.