A1 Femminile - Ritorno a casa felice per il Fila, le Lupe battono il Geas

27.01.2020 08:05 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
A1 Femminile - Ritorno a casa felice per il Fila, le Lupe battono il Geas

Il ritorno a casa dopo quattro trasferte consecutive coincide con un altro importante successo per il Fila, che si aggiudica lo scontro diretto con l'Allianz Geas. Le Lupe si portano a casa i due punti dopo 40' sempre condotti, e con questo risultato salgono a +4 (col 2-0 negli scontri diretti) nei confronti della stessa formazione lombarda. La serata ha visto anche l'esordio in giallonero di Jazmon Gwathmey, arrivata da pochi giorni e subito autrice di un'ottima prova da 20 punti, 5 rimbalzi e 3 recuperi.

1° QUARTO. L'americana di passaporto portoricano parte già in quintetto, ed è proprio lei a realizzare il primo canestro dopo appena 4" dalla palla a due: un gran bel biglietto da visita per presentarsi ai suoi nuovi tifosi. Poco dopo ecco anche il bis, per un Fila che nelle prime battute prova a tenere il naso avanti, pur trovando la pronta risposta delle lombarde, che al 6' sfruttando il buon lavoro a rimbalzo d'attacco si riportano sul 10-9 con Brunner. Si rivede anche Pasa in casa San Martino dopo un mese e mezzo di assenza: è lei a trovare altre due volte Gwathmey, per i canestri che insieme alla tripla di Tonello consentono il 17-11, prima della bomba firmata Crudo che chiude il quarto.

2° QUARTO. La replica in avvio di seconda frazione arriva proprio da dietro l'arco, con Ciavarella e la stessa Gwathmey, per il 23-16 del 13'. Risponde l'ex della sfida, Oroszova, ma il Fila ora è in ritmo: proprio Ciavarella dà il via a un break di 9-0 che, coi canestri di Fietta, Sulciute e Ostarello, fa salire San Martino sul 32-18 al 17'. E quando ancora Oroszova sblocca le ospiti, la risposta è puntuale: due volte Ostarello e poi Bjorklund da fuori fanno toccare il massimo vantaggio (+18) sul 39-21. L'Allianz è anche sfortunata, perché nell'ultimo minuto Panzera appoggia male la caviglia ed è costretta a uscire.

3° QUARTO. Ma la partita è tutt'altro che finita. Al rientro dagli spogliatoi infatti il Geas parte forte: Brunner e Williams restituiscono il -10 (42-32), obbligando coach Abignente al timeout. Ora però l'inerzia è tutta per le ospiti, mentre le Lupe non segnano più. Arturi in contropiede trova addirittura il -3, in chiusura di un break di 13-1 (42-39). Il primo canestro del Fila arriva dopo ben sei minuti e mezzo, ma è una tripla di Bjorklund su cui c'è anche il fallo. Un gioco da 4 punti che finalmente ferma l'emorragia, e permette alle Lupe di chiudere il terzo periodo ancora a +8, grazie anche alla tripla firmata Sulciute per il 51-43.

4° QUARTO. Gwathmey restituisce la doppia cifra di vantaggio in avvio di quarto periodo, con la bomba del 54-43. Il Fila però fatica a chiuderla, perché anche dopo il bel gioco da tre punti di Fietta le ospiti ritrovano energia con i furti e il contropiede: Williams firma ancora il -7 (57-50) a 5' dalla fine. Dall'altra parte Sandri ritrova il +10 segnando allo scadere dei 24", e poi ancora Gwathmey (3/4 da fuori) realizza il 63-50 entrando negli ultimi 3'. È il colpo del k.o., perché anche se le ospiti ci provano fino all'ultimo, il margine del Fila è solido a sufficienza per portare a casa il successo.

GLI ALTRI RISULTATI. Ragusa-Schio 74-67, Lucca-Costa Masnaga 73-68, Empoli-Venezia 56-64, Broni-Battipaglia 74-47, Vigarano-Bologna 88-76. Lunedì: Torino-Palermo.
Classifica: Ragusa e Schio 28; Venezia 26; San Martino 22; Lucca 20; Geas 18; Vigarano, Broni e Empoli 14; Palermo 10; Costa Masnaga, Torino e Bologna 8; Battipaglia 4.

Fila San Martino - Allianz Sesto San Giovanni  69-62

BASKET SAN MARTINO: Dotto ne, Fietta 5 (2/3, 0/2), Filippi (0/1, 0/2), Tonello 3 (1/1 da tre), Toffolo 2 (1/1), Ciavarella 5 (1/1, 1/1), Bjorklund 17 (3/7, 2/5), Pasa 1, Sulciute 8 (0/2, 2/4), Gwathmey 20 (4/10, 3/4), Sandri 2 (1/1, 0/1), Ostarello 6 (3/6). All. Abignente.
GEAS SESTO SAN GIOVANNI: Zampieri, Arturi 5 (1/2, 1/3), Botteghi (0/4 da tre), Verona 2 (0/2, 0/2), Crudo 9 (2/5, 1/3), Oroszova 12 (3/7, 1/6), Williams 15 (4/9, 1/7), Panzera 7 (2/2, 1/3), Ercoli, Brunner 12 (3/6, 1/4). All. Zanotti.
ARBITRI: Pierantozzi di Ascoli Piceno, Gagno di Spresiano (TV) e Bellamio di Latina.
PARZIALI: 17-14, 41-26, 51-43.
NOTE: Nessuna uscita per 5 falli. Tiri da due: San Martino 15/32, Geas 15/33. Tiri da tre: San Martino 9/20, Geas 6/32. Tiri liberi: San Martino 12/15, Geas 14/19. Rimbalzi: San Martino 32 (Ostarello e Sulciute 6), Geas 42 (Oroszova 11). Assist: San Martino 20 (Fietta 5), Geas 7 (Williams 3).