A1 F - Ragusa si prende la rivincita, Lupe ancora a punteggio pieno

20.10.2019 21:31 di Martino Parise Twitter:    Vedi letture
Foto Fila SML
Foto Fila SML

Nella terza giornata di A1, la Passalacqua Ragusa si prende la rivincita dopo il KO di SuperCoppa ed espugna il PalaRomare di Schio per 52-70, piazzando il break decisivo nell'ultimo quarto. Doppia-doppia per Ibekwe e Hamby; Famila "ghiacciato" dall'arco (0/15).

Rimane a punteggio il Fila San Martino, vincente sul campo dell'Allianz Geas per 65-73 con Bjorklund ancora protagonista (19 punti). Doppia cifra anche per Ostarello e Fietta, mentre dall'altra parte per Williams (17) e Brunner (12). Le Lupe rimangono così a punteggio pieno.

Completa il terzetto di testa la Reyer Venezia, che scappa, viene rimontata e poi riaccelera e batte la USE Empoli per 89-70 (29-12 l'ultimo periodo). 22 punti, 13 rimbalzi e 7 assist per Anderson, 15+12 per Petronyte, 11 e 7 assist per Gorini. Tra le toscane, 19 per Morris.

Storico successo per la Sicily by Car Palermo, il primo in A1 dopo 29 anni, ai danni della Iren Fixi Torino per 77-70. Le siciliane erano andate via sul +21 (44-23), poi le piemontesi (Brcaninovic 20+14) hanno sfiorato una grande rimonta. Gatling (18) la top scorer delle gialloverdi di casa.

Infine, la Della Fiore Broni sbanca il PalaZauli di Battipaglia per 57-66 con una Spreafico indiavolata nei primi due quarti: 21 con 6 triple per la ex Schio e Ragusa nei primi 20'. Doppia-doppia da 16+12 per Nared. Houser (17) la migliore in casa OMEPS. Netto il divario a rimbalzo: 52-31 in favore delle pavesi.

Ieri, invece, Lucca ha battuto Costa Masnaga per 73-97, la Virtus Bologna ha avuto la meglio su Vigarano per 73-65.