Eurocup, Mons Hainaut - Virtus Roma 76-88

22.10.2013 22:16 di Umberto De Santis   Vedi letture
jordan taylor
jordan taylor

Mons Hainaut - Virtus Roma 76-88 (20-18, 44-40, 60-66) Stitt 16, Battle 15; Taylor 22, Goss 15

La Virtus Roma esce alla distanza e fa suo il match, rimediando subito con autorità allo scivolone interno col Gravelines. Gara difficile, contro una buona formazione che per larghi tratti ha giocato alla pari con la squadra capitolina, che ha avuto 12 rimbalzi da Mbakwe per una sera niente affatto oggetto misterioso, e delle percentuali al tiro invidiabili: 62,9% da due, 45% da tre. Buona partenza dell'Acea Roma, che scappa 0-4, ma presto la partita diventa punto a punto, e il Mons chiude il primo quarto avanti 20-18. I belgi partono con l'accelleratore e si portano con Cage e la tripla di Stitt 30-20 al 13'. Timeout per Dalmonte e controbreak romano con la bomba di Baron. al 15' 35-27 poi la sequenza di Taylor con 7 punti consecutivi 37-34 timeout Mons. Hosley va per il -1, ma il Mons non perde la testa e piazza un miniparziale di 5-0 che al 19' vale 44-38. Ancora Hosley va a segno, ma Baron perde l'ultimo pallone lasciando ai padroni di casa pochi secondi per l'ultimo tiro, ma si chiude 44-40 all'intervallo. Al rientro Jordan Taylor conduce l'Acea a un break importante, tanto da vincere il periodo 16-26. L'affanno dei belgi alla ricerca della rimonta lascia spazi incredibili per Phil Goss e Jimmy Baron, cui toccano i punti decisivi nell'ultimo periodo, raggiungendo il +14 di vantaggio.