EuroLeague - Lo Zenit ha bisogno di un overtime per espugnare l'Olympiacos

18.10.2019 22:45 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
EuroLeague - Lo Zenit ha bisogno di un overtime per espugnare l'Olympiacos

Parte impacciato lo Zenit St. Pietroburgo nella tana dell'Olympiacos al Pireo (10-0), ma si riprende già alla fine del primo quarto e sono i Reds a doversi imbarcare nell'inseguimeto. Ponitka al 38' infila il +6 per gli ospiti, ma le triple di Punter e Papanikolaou valgono l'overtime sul 64-64.

La squadra russa evita però di ricevere una beffa dal cambio di inerzia. Papanikolaou realizza un libero, poi arriva lo strappo 0-6, chiuso da Milutinov. Ma Ponitka è sempre all'erta, gioco da tre punti, due liberi di Renfroe, altro strappo 0-5. L'Olympiacos è a corto di idee, e Ayon chiude i conti all'inizio del 45'.

Olympiacos Pireo - Zenit St. Pietroburgo 68-77. Boxscore: 16p+16r Milutinov, 16 Punter per l'Olympiacos (1-2); 18 Ponitka, 10p+10r Ayon, 10 Renfroe per lo Zenit (1-2).