EuroLeague - L’Olimpia verso Gara 5 nella stagione più equilibrata di sempre

02.05.2021 15:19 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
EuroLeague - L’Olimpia verso Gara 5 nella stagione più equilibrata di sempre

E’ perfettamente coerente con l’andamento della stagione, classifica cortissima ed equilibrio dilagante, che tre serie su quattro vadano alla distanza. Non era mai successo prima che ci fossero tre Gare 5 nei playoff di EuroLeague. Dal 2008/09, da quando si gioca al meglio delle cinque partite, 10 volte si è andati a Gara 5, l’undicesimo precedente risale alla finale della stagione 2000/01, l’unica a essere stata disputata attraverso una serie finale e non in gara secca. Quest’anno si arriverà a quota 14 serie risolte all’ultima partita. Tra queste c’è anche ovviamente Olimpia-Bayern, martedì 4 maggio alle 20.45 (diretta su Discovery+ ed Eurosport Player). Le due squadre arrivano a questa partita con lo stesso numero di successi stagionali, 23, 2-2 nella serie, e si tratta inoltre del settimo scontro stagionale. L’Olimpia ne ha vinti quattro, ma questo è quello che conta di più naturalmente. Per l’Olimpia, Gara 5 sarà la 77° partita ufficiale della stagione.

GARA 5 NOTES – Visto l’esiguo numero di precedenti, sono pochi i giocatori che hanno giocato una Gara 5. Sergio Rodriguez l’ha giocata nel 2014 contro il Panathinaikos quando militava nel Real Madrid, Kyle Hines nel 2013 contro l’Efes quand’era all’Olympiacos e nel 2014 quand’era al CSKA contro il Panathinaikos. Con lui in campo c’era anche Vlado Micov e in panchina Coach Ettore Messina. Malcolm Delaney l’ha giocata nel 2016 con la Lokomotiv Kuban contro il Barcellona. E’ tutto qui: cinque precedenti. Ettore Messina ha allenato anche in Gara 5 di finale nel 2001 quando guidava la Virtus Bologna.

NOTES – Kevin Punter ha avuto una palla rubata in 11 delle ultime 12 partite e ha centrato 41 degli ultimi 43 tiri liberi tentati. Vlado Micov dopo aver superato quota 700 rimbalzi in carriera ha raggiunto anche i 300 in maglia Olimpia. Zach LeDay ha una striscia di 22 tiri liberi a segno, il 9/9 di Gara 1 ha rappresentato la sua seconda prestazione dalla linea dopo il 12/12 della partita di Milano con il CSKA Mosca. Kyle Hines entra in Gara 5 a sette punti dai 2.739 di Marcus Brown come top scorer americano di sempre in EuroLeague.

CHACHO NOTES – Sergio Rodriguez è a sei assist di distanza dai 1.400 in carriera, e ha superato i 300 in maglia Olimpia, primo di sempre in EuroLeague. Inoltre, è a 10 triple dalle 500 in carriera. Si trova anche a meno otto punti dai 700 in maglia Olimpia. Infine, ha segnato una tripla in tutte le ultime sei partite e ha appena rubato il pallone numero 250 in carriera raggiungendo Jonas Maciulis al nono posto della classifica di tutti i tempi.

SHIELDS NOTES – Shavon Shields ha segnato in doppia cifra in 15 delle ultime 16 partite. In Gara 4 ha stabilito il record carriera di assist con 5 e segnando 17 punti ha superato quota 1.000 punti in carriera. I 10 tiri liberi a segno e i 12 tiri liberi che si è procurato in Gara 4 sono anche questi record carriera.

DELANEY NOTES – Malcolm Delaney è a meno quattro palle rubate dalle 100 in carriera. I suoi 28 punti in Gara 4 sono record stagionale e seconda prestazione in carriera dopo i 31 segnati con la Lokomotiv Kuban contro il Cedevita Zagabria, stagione 2015/16.

SERIES NOTES – Malcom Delaney sta producendo 16.3 punti per partita con il 57.1% da due oltre a 3.8 rimbalzi, è 20/23 dalla lunetta. Shavon Shields sta segnando 12.0 punti per gara ed entra in Gara 5 con 17/19 dalla lunetta. In Gara 4 ha anche catturato sette rimbalzi. Kevin Punter ha 12.3 punti a partita con 12/13 dalla linea. Zach LeDay sta segnando 10.3 punti per partita con 6.0 rimbalzi. Sergio Rodriguez ha 10.0 punti con il 42.1% da tre. I sette rimbalzi catturati da Jeremy Evans in Gara 4 sono stati tutti conquistati nel primo tempo.