LIVE EuroCup - Il rush finale della Reyer Venezia stende il Lietkabelis

LIVE EuroCup - Il rush finale della Reyer Venezia stende il Lietkabelis
© foto di Reyer.it

Torna l'EuroCup dopo la finestra FIBA e di martedì torna in campo la Reyer Venezia che riceve i lituani del Lietkabelis Panevezys, che hanno lo stesso record (2-2) degli orogranata per la quinta giornata di stagione regolare. Una attenzione particolare al 18enne talentino di casa Paulius Murauskas, e al top scorer della squadra, l'americano Jamel Morris. In forse Michael Bramos nell'Umana. Palla a due al Taliercio alle ore 20.00, diretta televisiva Sky Sport Arena ed Eleven Sports. 

Diretta testuale.

4° quarto - Libero di Parks e tripla di Morris per aprire l'ultimo quarto. Willis e Goloman tengono il passo, Morris scrive il +8 lituano al 34', un minuto dopo Lipkevicius firma il 55-65. L'Umana non è morta: cinque punti in fila di Willis e 1/2 di Watt tagliano lo scarto, ma con 2'28" De Raffaele chiama timeout perché l'ineffabile Morris ha ricostituito il 61-69. Ripartenza Reyer: 3/4 in lunetta di Watt, autentica spina nel fianco, e Freeman per il 66-69. Morris in lunetta rallenta gli orogranata, che hanno la forza di piazzare un parziale decisivo di 8-0 negli ultimi 90" senza concedere punto al Lietkabelis e vincere in volata per 74-71.

Parziali: 17-14; 33-38; 52-55

Umana Reyer: Spissu 5, Tessitori, Parks 6, Freeman 17, Sima 2, Moraschini 2, De Nicolao, Granger 7, Chillo ne, Brooks 2, Willis 14, Watt 19. All. De Raffaele.
Lietkabelis: Morris 25, Lipkevicius 7, Maldunas 5, Goloman 4, Griciunas 16, Rubstavicius 1, Peno 2, Murauskas, Kullamae 11, Vasiliauskas. All. Canak.

3° quarto - 2+1 di Griciunas e Watt aprono la ripresa, la Reyer insegue. 6-0 con le triple di Freeman e Parks -1 Venezia. 38-42 al 25' per il Lietkabelis, Spissu e Watt pareggiano a quota 46 con 3'30" nel quarto. Tripla di Kullumae ma Granger e Watt sorpassano, subito rintuzzati da Kullumae, ma da due. Ma è di nuovo Kullumae da tre a chiudere il quarto sul 52-55. 

2° quarto - Maldunas irrompe sulla rimessa della Reyer per il -1. 2/2 per Spissu con 8'21", ma Griciunas fa ancora -1. Spissu lancia Brooks, poi Moraschini scrive +5 con due liberi. Passaggio a vuoto del Lietkabelis, e dopo il canestro di Watt arriva il timeout 25-18 con 6'40". Grande momento di Griciunas che con otto punti di fila porta avanti i suoi. Willis sblocca la Reyer con due liberi ma gli ospiti trovano la bomba di Morris. Lo stesso, dopo il 2+1 di Watt, guida l'attacco dei lituani fino al +4. Importante tripla di Granger per Venezia. Ma il Lietkabelis chiude meglio il periodo ancora grazie a Jamel Morris: 33-38 dopo 20'.

1° quarto - Bramos non è nei 12. Gomitata involontaria di Watt all'arbitro polacco sulla palla a due, con dente perso. Con 8'20" schiacciata di Goloman 0-2. Con 7'09" due liberi per Parks, parità. Griciunas e il contropiede di Peno 2-6 con 5'55". Watt accorcia, ma la Reyer ha difficoltà in attacco. Tripla di Freeman in transizione, tripla di Morris al 5' 7-9. Il Lietkabelis pressa molto il portatore di palla e gioca l'anticipo, e con 3'47" arriva il timeout. Bomba di Derek Willis con 3'20", Kullamae tripla di rimando 10-12. Liberi per Freeman 0/2 con 2'45". La guardia orrogranata si rifà in contropiede, Maldunas risponde fortunosamente, ma Freeman rimette Venezia avanti al 9' 15-14. Sima ci aggiunge una schiacciata. i lituani perdono palla in attacco. 17-14 al 10'