Nonostante i 50 punti realizzati dai nuovi acquisti, la Bakery (senza Boni) cade in casa

16.01.2012 00:54 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
Fonte: Ufficio stampa Bakery Roveleto
Coach Petitti
Coach Petitti

Inizio convincente per i padroni di casa. Primo periodo finisce 16 a 5 per Bakery, il divario poteva essere molto superiore ma, a causa di tante situazioni non sfruttate al meglio, i ragazzi di coach Petitti non riescono a prendere il largo.
Nel secondo periodo Bakery sembra scappare, raggiunge infatti il massimo vantaggio (37 -21), invece viene poi ripreso dai bolognesi che iniziano a credere di poter stare in partita fino alla fine.
Nel terzo periodo la partita si fa punto a punto sempre con un lieve vantaggio Bakery.
Inizio molto determinato del quarto periodo che porta Giudici e compagni ad un vantaggio di 10 punti, che viene però subito annullato concedendo un parziale di 0 a 10 agli avversari dell’Arser che non si fermano più. Vantaggio Salus, fallo sistematico Bakery che porta ripetutamente in lunetta gli avversari. Il quattro su quattro ai tiri liberi di Persiani chiude la partita. Sesta sconfitta stagionale, quarta casalinga. Settimana fondamentale per preparare l’importante trasferta di Cento, sabato 21 gennaio ore 21.

Bakery Basket – Salus Arser Bologna 74 – 79 (16-5;37-31;54-52;74-79)
Bakery: Roselli 18; Paleari 18; Valla ne; Antozzi ne; Massari 5; Zanatta 0; Palombita 27; Zamboni
M. ne; Villa 4; Giudici 2.
Salus: Persiani 13; Posani 2; Dall’oca; Binassi 13; Ziron 13; Venturi 2; Masini 12; Gianninoni 4;
Barbieri 13; Zanata 7.