La LUISS Roma fa sei su sei vs Valmontone

11.11.2013 08:38 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
Fonte: Ufficio Stampa ASD LUISS Roma
Massimiliano Briscese
Massimiliano Briscese

Arriva la sesta vittoria su altrettante partite per l’ASD LUISS Roma che batte a domicilio la Virtus Valmontone per 80-71 e si conferma capolista del girone E del campionato DNC in compagnia dell’Olimpia Cagliari. Una grande vittoria quella ottenuta dalla squadra di Max Briscese che con una grande reazione nel secondo quarto è riuscita ad avere la meglio sui bianconeri, mai domi, che però nulla hanno potuto contro Marzoli e compagni. È proprio Coach Briscese a commentare la vittoria dei suoi ragazzi: “Credo che Valmontone abbia giocato una partita sopra le righe, con percentuali molto alte al tiro soprattutto nel primo tempo, ma anche negli ultimi due quarti non hanno mai mollato, e questo credo dia ulteriore valore alla nostra prestazione e a questa vittoria. La partita di stasera è un ulteriore segnale di quanto tutte le squadre possano mettere in difficoltà le cosiddette ‘favorite’, e penso che aver portato a casa questi due punti sia un grande atto di maturità per noi. Sono ancora convinto che abbiamo ampi margini di miglioramento, perché stavolta abbiamo dimostrato di poter recuperare un -10 con lucidità e prontezza, e questo deve darci ulteriore fiducia per poter fare sempre meglio in futuro. Stasera – conclude l’allenatore capitolino – magari qualche giocatore ha giocato meglio di altri, ma per noi queste sono solo statistiche perché la vittoria è di ognuno di noi, di quelli che vanno in campo la domenica e dei ragazzi che si allenano in settimana, a dimostrazione della compattezza di questo gruppo che è e sarà fondamentale per andare avanti in un campionato così difficile dove abbiamo visto che chiunque ci tiene a fare bella figura contro di noi, giocando al massimo delle proprie possibilità, proprio come ha fatto quest’oggi Valmontone.”

 

Inizia con qualche difficoltà il match per l’ASD LUISS che soffre le alte percentuali al tiro di Valmontone e chiude sul -8 i primi dieci minuti di gioco: 26-18. Nella seconda frazione Polselli e compagni aumentano l’intensità difensiva e di conseguenza anche la propria precisione in attacco riuscendo a recuperare tutto lo svantaggio e ad andare al riposo sul 44-42 in proprio favore, con Valmontone brava a concretizzare gli ultimi due tiri del quarto. Al rientro in campo i bianconeri non demordono ma gli universitari hanno ormai il pallino del gioco nelle loro mani e riescono ad aumentare il vantaggio facendolo arrivare fino al 62-53 con cui si chiude il terzo quarto. Negli ultimi dieci minuti la LUISS, guidata da un super Marzoli, è brava a chiudere la partita che va quindi in archivio sull’80-71 per i bianco blu.

 

Con questo successo la formazione universitaria sale a quota 12 punti in classifica ed è ora attesa dal derby casalingo contro la Petriana Roma che si giocherà sabato 16 novembre al PalaLUISS.

VIRTUS VALMONTONE – ASD LUISS ROMA 71-80

 

Parziali: 26-18; 42-44; 53-62.

 

Virtus Valmontone: Capotorto 2, Guadagnini 17, Buscaglione 13, Igliozzi ne, Cara, Barrucca 16, Samoggia, Cosentino 15, Afeltra 7, Cecchetti ne. All: Casadio.

 

ASD LUISS Roma: Di Giuseppe 5, Marzoli 18, Mori 3, Polselli 2, Anselmi 9, Di Fabio 9, Kavaric 17, Smorto 3, Stijepovic 15. All: Briscese.