NBA - Rudy Gobert non è completamente guarito dal Coronavirus

24.06.2020 09:39 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
NBA - Rudy Gobert non è completamente guarito dal Coronavirus

Il primo giocatore NBA ad essere risultato positivo per il coronavirus, il francese Rudy Gobert, ha raccontato come se la passa dopo la guarigione a L'Equipe e a Le Parisien: "Il gusto è tornato, ma l'odore non è ancora del 100%. Sento gli odori, ma non da lontano. Ho parlato con degli specialisti, che mi hanno detto che il ritorno alla normalità potrebbe richiedere fino a un anno di tempo."

A livello fisico, sembra che stia andando meglio: "Sento ancora cose strane, ma non sono mai stato così a lungo nella mia vita senza giocare a basket.

Non so se si tratti delle conseguenze del virus. Sto iniziando ad allenarmi a fondo, non ho ancora giocato a cinque su cinque, ma mi alleno individualmente, faccio boxe, nuoto, corro in montagna. 

Oggi non direi che mi sento più stanco di prima. Ma ho avuto esperienze, un mese e mezzo fa, che mi hanno spaventato. Mi sentivo come formiche alle dita dei piedi e mi chiedevo cosa potesse essere. C'erano alcune piccole cose del genere."

Un simbolo. "La NBA stava aspettando un primo caso per fermare il campionato, è toccato a me! Sono diventato l'immagine del coronavirus per gli americani, il domino che ha innescato la fine della stagione, ma non sono stato io a portare il virus negli Stati Uniti "