BCL - Fortitudo Bologna, Dalmonte "Abbiamo pensato al nostro gioco, non alla partita"

13.01.2021 08:16 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
BCL - Fortitudo Bologna, Dalmonte "Abbiamo pensato al nostro gioco, non alla partita"

Sala stampa alla Unipol Arena dopo la sconfitta in Champions League contro il pinar Karsiyaka per il coach della Fortitudo Bologna Luca Dalmonte: "Sapevamo che questa partita non aveva importanza per noi, e abbiamo cercato di pensare più al nostro gioco che alla partita. Le motivazioni contano, non è una giustificazione ma un dato ci fatto.

Ora dobbiamo chiudere l’esperienza anche se abbiamo ancora una partita, e aprire un’altra porta per preparare il girone di ritorno in campionato. In ogni partita si cerca di vincere, ma dobbiamo anche pensare alla nostra condizione, dare minuti ai giocatori, provare azioni difensive e offensive.

Ci sono stato feedback contrastanti. Loro hanno messo grande difesa e intensità, noi abbiamo cercato di dare il massimo ma abbiamo dato soprattutto interesse alle nostre cose.

Si chiude un periodo intenso, in cui abbiamo fatto più partite di allenamenti. Ora dobbiamo sfruttare il tempo e il weekend in cui non si giocherà per fissare meglio punti difensivi e aspetti offensivi. Una sorta di brevissima pre-season in cui è necessario fissare il sistema, avendo la squadra quasi al completo, uno scenario nuovo per tutti noi.

A livello difensivo dobbiamo sistemare le modalità base per reagire al pick'n’roll avversario, e alzare il livello di risposta individuale agli 1 contro 1. Stasera c’è stata qualche risposta, abbiamo buttato il primo sasso in questa direzione.

A livello offensivo dobbiamo essere più tosti e duri nel piazzare i blocchi e più rapidi nelle esecuzioni. Il Pinar comunque ha difesa fisica ed è nelle prime tre squadre turche, tiene testa a Efes e Fenerbahce che stanno giocando l’EuroLeague".