BCL - Dopo 11 anni la Fortitudo ritrova l’Europa: ecco il Bamberg

27.10.2020 12:15 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
BCL - Dopo 11 anni la Fortitudo ritrova l’Europa: ecco il Bamberg

Dodici anni dopo l’ultima volta, la Fortitudo ritrova l’Europa. Nel mezzo di un percorso che l’ha portata a ripartire nel 2013 dalla quarta serie, a ritrovare il massimo campionato nel 2019 e, l’anno seguente, il prestigioso palcoscenico europeo della FIBA Champions League.
Emozioni che si sarebbero volute vivere insieme a tutto il popolo della Effe che, purtroppo, non potrà essere presente questa sera sugli spalti dell’Unipol Arena, essendo quella contro i tedeschi del Bamberg la prima partita che si dovrà giocare a porte chiuse, nel rispetto delle disposizioni presenti nell’ultima versione del dpcm.

Fortitudo Lavoropiù-Brose Bamberg è il primo match di un girone a 4 squadre che qualificherà le prime due classificate alla fase ad eliminazione diretta. Partita subito importante, quindi, per la classifica e per consentire alla squadra di coach Meo Sacchetti di trovare morale e fiducia, dopo lo sfortunato avvio di campionato.
Il confronto con i tedeschi, guidati in panchina dall’ex giocatore Johan Roijakkers e, sul parquet, dal bolognese Michele Vitali, riporta con la mente alla prima volta in cui i due Clubs si affrontarono in una competizione europea, nel secondo turno della Coppa Korac della stagione 1995/96.

Fortitudo Lavoropiù- Brose Bamberg si giocherà questa sera all’Unipol Arena, con palla a due alle ore 20:30 e diretta su Eurosport Player e Radio Nettuno Bologna Uno.