Serie C - Unibasket Lanciano: dalla Bielorussia arriva Yahor Yuryeu

04.09.2020 17:40 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
Serie C - Unibasket Lanciano: dalla Bielorussia arriva Yahor Yuryeu

Non si ferma la campagna di rafforzamento del Lanciano in vista dell'ormai prossimo Campionato di Serie C Gold Nazionale e dopo aver presentato i nuovi colpi Ucci, Munjic e Kadjividi, il club rossonero da ufficialmente il benvenuto a Yahor “Egor” Yuryeu.

Egor è un playmaker di 186 cm x 80 kg nato nel giugno 2002 in Bielorussia. Come il suo connazionale e nuovo compagno di squadra Bantsevich, anche Egor è entrato fin da subito nel giro delle nazionali giovanili del paese baltico: con la selezione Under 16 ha partecipato nell'agosto del 2018 al Fiba European Championship di Division B svoltosi in Serbia, giocando 8 gare con una media di 24,6 minuti e 9,6 punti segnati di media. Le buone prestazioni viste nel maggior torneo continentale gli valgono l'approdo in Russia tra le fila del B.C. Gloria, club moscovita con cui Egor partecipa anche alla European Youth Basketball League (E.Y.B.L.) giocando 17 gare ad una media di 11,3 minuti a partita. Nella stagione 2018 - 2019 viene tesserato dal K. K. Vizura e con l'Under 17 dello storico club serbo mette insieme ben 21 presenze viaggiando ad una media di 24 minuti per gara, finendo fin da subito sul taccuino del nostro coach Milan Mandaric.

Il neo acquisto dei rossoneri è considerato in patria uno dei migliori talenti della sua generazione e nella scorsa annata ha fatto parte insieme a Bantsevich, del gruppo di atleti scelti per partecipare al Fiba Under 18 European Championship di Division B giocato a Volos ed in Grecia, nonostante fosse di un anno più piccolo, è partito subito nel quintetto titolare della gara d’esordio contro il Portogallo. L'innesto di Egor va ad arricchire in qualità e quantità il gruppo degli Under a disposizione di coach Di Tommaso per il Campionato di Serie C Gold Nazionale: l’atleta baltico dividerà con il più esperto compagno Ucci i compiti di regia mostrando fin da subito tutte le sue qualità nel mettere pressione al portatore di palla avversario ed aggiungendo verve, entusiasmo e la voglia di dimostrare, fin dal suo primo anno da senior, le positive referenze arrivate alla nostra società sul suo conto.