Serie C - Sfida al vertice per la Ferrini Delogu Legnami

06.12.2019 09:55 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
Serie C - Sfida al vertice per la Ferrini Delogu Legnami

Arriva una delle sfide più significative della regular season per la Ferrini Delogu Legnami, impegnata sabato pomeriggio al Palasport di via Pessina contro la Santa Croce Olbia nella riedizione della finale playoff dello scorso anno.

Rispetto al 2018/19 sono cambiate tante cose da una parte e dall’altra, ma i campioni e i vice campioni regionali continuano e primeggiare nel torneo di C Silver: se i biancoverdi sono primi e imbattuti, infatti, i galluresi vengono immediatamente dietro, con una sola battuta d’arresto accusata in 8 turni. Il campionato è solo nella sua prima fase, ma la sfida di sabato ha già un peso specifico tutt’altro che trascurabile. A confermarlo è il tecnico della Ferrini Simone Grandesso: “In caso di successo andremmo sul +4 con lo scontro diretto a favore, mentre se dovessimo perdere saremmo secondi – spiega – non è poco in un campionato in cui vince chi sbaglia meno”.

Squadre esperte e complete in ogni reparto, Delogu Legnami e Santa Croce daranno vita a 40 minuti intensi e combattuti: “Non è semplice prevedere che tipo di partita sarà – afferma il coach – nella serie finale dello scorso campionato si è visto un po’ di tutto: partite in cui gli attacchi l’hanno fatta da padrone e altre in cui si è finito sotto i 70 punti. Posso dire con certezza ciò che proveremo a fare noi per vincere, ovvero limitare i loro principali terminali offensivi. La Santa Croce è una squadra dotata di parecchio talento, specie nel primo quintetto. Hanno giocatori come Tola e Cordedda, sempre capaci di fare la differenza. Vedremo, inoltre, se ci sarà Datome, altro elemento che sposta gli equilibri. Sugli esterni c’è anche Masala, tra i principali tiratori del campionato. Proveremo a limitarli con una difesa forte, ma non ci faremo trovare impreparati nel caso in cui venisse fuori una partita dal punteggio alto. Anche noi riusciamo a segnare parecchio, come dimostra la media di circa 92 punti a partita”.

La settimana della Ferrini è scivolata via serenamente: “L’ambiente è positivo e sereno – aggiunge – i ragazzi stanno dimostrando disponibilità anche nel provare soluzioni tattiche nuove. Negli ultimi allenamenti abbiamo riavuto a disposizione anche Putignano, che farà di tutto per poter essere della partita”.

Squadre in campo sabato 7 dicembre alle 18.30 al Palasport di via Pessina a Quartu Sant’Elena (CA). Gli arbitri designati sono Giuseppe Manchia di Ozieri e Riccardo Mulas di Quartu Sant’Elena.