Serie B - Olimpo Alba con Benvenuto Gianluca Giorgi, nuovo centro biancorosso!

20.07.2019 21:37 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
Serie B - Olimpo Alba con Benvenuto Gianluca Giorgi, nuovo centro biancorosso!

L’Olimpo Basket Alba è lieta di dare ufficialmente il benvenuto a Gianluca Giorgi, che vestirà la divisa langarola della prima squadra nel prossimo campionato di Serie B Old Wild West.

Centro di 200 cm, arriva in biancorosso per rinforzare il settore lunghi, per il quinto anno consecutivo in categoria.

Profilo

Centro di 200 cm e 98 kg, nasce nel 1995 e inizia a giocare a Capannori per poi trasferirsi alla Juve Pontedera. Dopo la trafila delle giovanili in biancoblu, esordisce in prima squadra in Serie C nella stagione 2013-14, mettendosi in mostra come uno dei migliori giovani. Così arriva la chiamata del Valsesia Basket, con cui debutta in Serie B e raggiunge i playoffs. Successivamente sbarca a Iseo e poi alla Libertas Livorno sempre nella stessa categoria. E gioca in Serie B per il quarto anno consecutivo nel 2018-18 a Montecatini. Con i termali colleziona 9,4 punti 3,5 rimbalzi di media in 23 minuti sul parquet, con un high stagionale di 25 punti a Vigevano. 
Infine arriva a vestire la divisa dell’Olimpo Basket Alba per la prossima stagione di Serie B, per rinforzare il reparto lunghi a disposizione di Coach Jacomuzzi.

L’intervista

Gianluca Giorgi arriva in biancorosso dopo una trattativa lampo, maturata in fretta anche grazie ai consigli di Giacomo Dell’Agnello: “Quando è arrivato il contatto con Alba avevo già un paio di offerte, ma non avevo ancora deciso dove andare. Una mattina il mio procuratore mi ha chiamato per avvertirmi della proposta. La scelta è da lì in poi stata velocissima, nel pomeriggio avevo già accettato di venire all’Olimpo Basket. Nel corso di quella giornata mi ha parlato un po’ della realtà langarola Giacomo Dell’Agnello, che conosco da anni perché abbiamo giocato alcuni mesi insieme alla Libertas Livorno e poi nelle giovanili ci siamo affrontati tante volte. Mi ha parlato benissimo dello staff, della dirigenza, dei giocatori e dell’ambiente. Ha confermato le buone impressioni che avevo di questa Società, che mi sembrava seria e organizzata. Così la scelta di venire qui è stata facile”.

Dopo quattro anni in Serie B, si è concretizzato il trasferimento ad Alba per la nuova stagione, con la scelta di una piazza in cui poter lavorare al meglio e crescere: “Sono entusiasta di poter scendere in campo con i coaches Jacomuzzi ed Abbio perché ho visto dall’esterno i grandi miglioramenti che ha fatto Dell’Agnello durante l’anno e mezzo che è stato qui. Penso dunque che ad Alba ci sia la possibilità di migliorare e crescere molto se si ha voglia di impegnarsi e di dedicare energie e tempo a questo. Inoltre sono felice di arrivare in una squadra che ha continuità dall’anno scorso con diverse conferme, perché significa che la Società ha un progetto tecnico ed ha consapevolezza di quello che sta facendo. Un sogno nel cassetto sarebbe quello di giocare i playoffs perché ormai da alcuni anni, dall’esperienza a Borgosesia, non ho più avuto questa possibilità”.