Serie B - Il Guerriero ci riprova a Vicenza: scontro “impossibile” con la capolista?

22.01.2021 21:10 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
Serie B - Il Guerriero ci riprova a Vicenza: scontro “impossibile” con la capolista?
© foto di Eleonora Pavan

Nel weekend scatta la prima giornata di ritorno dei minigironi della Serie B Old Wild West: dopo aver recuperato in infrasettimanale la stracittadina con la Virtus Padova, domenica, ore 18, il Guerriero sarà impegnato in un altro derby veneto sul proibitivo campo della capolista Tramarossa Vicenza. È la sesta partita che i ragazzi di coach Giuliano Calgaro sosteranno nel giro di appena 18 giorni: dopo il match d’andata che segnò il debutto nel campionato cadetto (raggruppamento C/1), l’UBP è stata infatti costretta a fermarsi per oltre un mese a causa dei numerosi casi di positività al Covid riscontrati all’interno del gruppo squadra e si è ritrovata a gennaio con tre gare in meno.    

L’AVVERSARIA. Al palasport di Vicenza, Andreaus e compagni disputeranno il terzo incontro stagionale, avendo già incrociato la temibile formazione di Cesare Ciocca anche in pre-season e Supercoppa. I tre precedenti hanno registrato la netta supremazia della Tramarossa con punteggi quasi identici, prima in amichevole (82-63), poi in Coppa (81-64) e infine nel turno inaugurale di Serie B tra le mura amiche della Gozzano (53-81) senza i positivi Andreaus, D’Andrea e Dia. Tutto lascerebbe presupporre un’altra vittoria agevole dei vicentini, intenzionati peraltro a riscattare lo stop - in parte imprevisto - patito a Monfalcone lo scorso fine settimana. Squadra che costruisce il proprio fatturato offensivo sul trio di esterni, formato da Stefano Cernivani, Raphael Chiti e Shaquille Hidalgo, capaci di diventare mortiferi dal perimetro e nell’uno contro uno, la “Trama” sembrerebbe avere pochi punti deboli anche nel settore lunghi sorretto in primis da Diego Corral.

QUI UNIONE. Padova inizia il gironcino di ritorno, ma in realtà non ha ancora chiuso quello di andata, visto che il 10 febbraio (ore 19.30) andrà a San Vendemiano per il recupero della quarta giornata. Ancora fermo ai box Eros Chinellato e con Matteo Coppo non al meglio, il Guerriero proverà ad allungare le rotazioni con i giovani che hanno dato risposte più che positive contro i cugini della Virtus. «Troverò energie da parte loro», ha commentato coach Calgaro nel post derby, «Andremo a Vicenza per giocarcela. Dobbiamo ottimizzare i recuperi e i minuti in campo, sperando di restare sempre in partita e di non prendere i soliti break che subiamo a causa della nostra carenza offensiva».

(PH. Eleonora Pavan)