Coppa Italia A2 - Agribertocchi Orzinuovi debutta contro la Ge.Vi. Napoli

02.04.2021 00:12 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
Coppa Italia A2 - Agribertocchi Orzinuovi debutta contro la Ge.Vi. Napoli

Venerdì 2 aprile è un giorno storico non solo per la Pallacanestro Orzinuovi, ma anche per il mondo sportivo orceano. L’Agribertocchi di coach Fabio Corbani, infatti, a seguito di un girone di andata condotto al meglio, ha strappato, grazie allo scalpo effettuato all’Urania Milano, il biglietto valido per la prima partecipazione alla Coppa Italia di Serie A2. Anthony Miles e compagni si trovano a fare i bagagli in direzione Romagna all’interno di un momento complicato, che vede Orzinuovi in difficoltà di risultati, ma al contempo fortemente intenzionata a sfruttare questa manifestazione per lanciare un segnale di rinascita in vista di un intenso finale di stagione.

Il roster a disposizione di coach Stefano “Pino” Sacripanti, tecnico con un curriculum ricco di tappe significative, visto sulla panchina della Pallacanestro Cantù, di Avellino e della Virtus Bologna in Serie A, nonché sulla panchina della Nazionale Under 20, con la quale ha raggiunto il podio in 3 edizioni dei Campionati Europei, è uno di quelli maggiormente talentuosi e strutturati dell’intera categoria e dotato di un pacchetto di italiani dal rendimento elevato e garantito. L’asse playmaker pivot è composta dallo statunitense Josh Mayo (10.7 punti di media a partita addizionati a 3.1 assist), regista carismatico e abile nelle letture offensive, già visto in Serie A2 con la canotta di Scafati e tornato in Italia la scorsa stagione a Varese in massima serie, dopo un triennio speso alla Telekom Bonn (Germania) ed Andrea Zerini (5.9 punti di media a partita conditi da 5.2 rimbalzi catturati), prelevato in estate dalla Pallacanestro Brescia, con la quale ha partecipato anche all’Eurocup, lungo fisico, caratterizzato da una mano educata e da un ottimo senso della posizione. Lo spot di guardia è occupato da Pierpaolo Marini (13.3 punti di media a partita), considerato uno degli italiani più incisivi del “Girone Rosso”, è in grado di mettere in campo energia ed una continuità in zona d’attacco non indifferente, mentre quello di ala piccola dallo statunitense Jordan Parks (14.2 punti di media a partita glassati da 6.6 rimbalzi catturati), principale bocca da fuoco della formazione partenopea, ha dalla sua parte un talento cristallino che fa di lui un tassello capace di spostare in ogni momento gli equilibri dell’incontro. Eric Lombardi (11.7 punti di media a partita), prodotto della Pallacanestro Biella, con cui, assieme a coach Fabio Corbani e Damian Hollis, ha vinto una Coppa Italia di Serie A2 nel 2014, è indiziato a ricoprire il ruolo di ala forte, dove, dotato di un atletismo clamoroso, sa essere pericoloso creando numerosi grattacapi alla difesa avversaria. In uscita dalla panchina, pronto a dare fiato a Josh Mayo in cabina di regia, è Diego Monaldi (9.3 punti di media a partita), che sa mantenere alta l’intensità della manovra campana. Il centro vecchia scuola Antonio Iannuzzi (6.5 punti di media a partita), porta in dote energia e determinazione, fondamentali nell’economia e nel piano partita di coach Pino Sacripanti, così come gli esterni Daniele Sandri (4.4 punti di media a partita), contrassegnato da dinamismo e versatilità, potendo giocare anche da ala forte e Lorenzo Uglietti (5.1 punti di media a partita) tassello di sistema e specialista difensivo, con un passato importante a Treviso. Le rotazioni sono chiuse dalla giovane ala piccola bosniaca Amar Klacar (2.0 punti di media a partita con un 43% da oltre l’arco).

Fabio Corbani, coach dell’Agribertocchi Orzinuovi, esprime le sue sensazioni in merito alla gara: «Ci aspetta una sfida interessante contro una squadra completa, di qualità e con individualità importanti. Con rispetto ed umiltà vogliamo competere con le nostre caratteristiche e la nostra personalità».

Antony Miles, capitano e guardia dell’Agribertocchi Orzinuovi, suona la carica: «La nostra presenza alle Final Eight rappresenta una pagina storica per Orzinuovi. In veste di capitano sono orgoglioso, il mio gruppo verrà ricordato anche per questo traguardo. Non faccio pronostici e preferisco guardare a casa nostra. Mi aspetto che la squadra faccia un grande partita ed un buon torneo. Sono certo che abbiamo le carte in regola per arrivare fino in fondo».

L’appuntamento con la palla a due è fissato per venerdì 2 aprile alle ore 12.00 presso il “PalaSport” di Cervia (RA), Via Pinarella

La gara, in ottemperanza alle disposizione governative in merito al contenimento della diffusione del virus COVID - 19, sarà disputata a porte chiuse.

Diretta streaming sul web grazie alla piattaforma LNP TV Pass per gli abbonati al servizio (gli abbonamenti si acquistano tramite il sito www.legapallacanestro.com).

La gara sarà anche trasmessa sulla rete televisiva MS Sport visibile in chiaro in Lombardia sulle frequenze 645 del digitale terrestre, oppure sul canale 814 della piattaforma SKY. La telecronaca della partita è affidata alle voce di Matteo Gandini con il commento tecnico di coach Fabrizio Frates.

Aggiornamenti in diretta della gara attraverso i canali social ufficiali della Pallacanestro Orzinuovi (Instagram e Facebook).