A2 - Supercoppa. Treviglio vince il derby con Bergamo

15.09.2019 22:48 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
A2 - Supercoppa. Treviglio vince il derby con Bergamo

Il derby è della Bcc Treviglio. La Blu espugna il “PalaAgnelli” per 61-72, superando la BB14 nell’ultimo turno del Girone Giallo di Supercoppa. Davanti a tantissimi tifosi bianconblù accorsi a Bergamo la squadra di Vertemati, grazie al parziale firmato nell’ultimo quarto ( 16-29 ) conquista un match equilibrato ed intenso per tutti i quaranta minuti. La Blu basket chiude al primo posto il proprio girone strappando il pass per i quarti di finale di SuperCoppa. In doppia per Treviglio Pacher (13), Palumbo (12), Borra (18)

IL MATCH

Consueto quintetto per Vertemati : Caroti, Palumbo , Ivanov, Pacher, Borra. Coach Calvani risponde con Zugno, Lautier – Ogunleye, Carrol, Costi e Allodi.

Altissimo il ritmo sin dalle prime battute, Borra schiaccia, Palumbo colpisce dall’arco, Calvani chiama time out immediato. Anche dopo la pausa è sempre la Blu a colpire con un ottimo Ivanov (2-9). Bergamo si scuote e firma immediatamente il contro parziale, Carroll e co. producono un 9-0 che ribaltano il punteggio inducendo questa volta Vertemati alla sospensione. Ancora Ivanov risponde alla tripla di Costi ( 14-14), la BB14, alza l’intensità difensiva e grazie alla tripla del solito Carrol chiude avanti il primo periodo (14-20).

Al PalaAgnelli è partita vera per contatti ed intensità. Carroll continua a trovare il canestro con continuità (24-16 e max vantaggio BB14), Palumbo e Borra riportano la Bcc a due possessi(27-23). Bozzetto con cinque punti prova a ridare margine ai padroni casa, la Bcc risponde con un prolifico Borra (35-32). Gli ultimi due possessi sono ricchi di errori: Pacher non è perfetto dalla lunetta (1/2), , Lautier – Ogunleye lo imita dall’altra parte non sfruttando un tecnico sanzionato a Reati, si va negli spogliatoi sul 37-33 per la BB14.

L’equilibrio regna anche al ritorno in campo. Bergamo prova il nuovo allungo con un 2+1 di Lautier (42-37), gli errori e le palle perse aumentano da ambo i lati ma la Blu grazie a Borra (sei punti in fila) ritrova il vantaggio (42-43). Vantaggio subito ribaltato dalla bomba di Parravicini (45-43). Vertemati prova il doppio play con Taddeo/ Caroti ma dall’arco la Bcc non si sblocca (2/18). Il terzo periodo si chiude 45-43.

Pacher è l’uomo in più della Bcc. L’americano apre il quarto con una schiacciata, poi concretizza al meglio un antisportivo fischiato a Bozzetto ed infine realizza il nuovo vantaggio Blu (49-47). Il match si innervosisce, il clima è da campionato e Palumbo, con una bomba, fa esplodere la curva trevigliese (47-54).Deng risponde dall’altra parte (54-50). Nel momento più importante la Blu risponde presente: D’Almeida dall’arco, Reati con un 2+1, Treviglio a più dieci (50-60). Lautier prova a ricucire il gap ma Pacher stoppa due volte i tentativi della BB14. Si sblocca anche Caroti (55-66). Nel finale la Bcc contiene i tentativi orobici, termina . La Bcc è ai quarti di finale.

BB14 BERGAMO – BCC TREVIGLIO: 61-72 (20-14, 17-19; 8-10; 16-29)

BCC BERGAMO: Deng 5, Augeri , Carrol 21 , Crimeni , Bertuletti , Parravicini 4, Costi 5 , Bozzetto 7 , Allodi 2 , Marra 2, Lautier – Ogunleye 15, Zugno. Coach: Calvani; Ass.ti: Grazzini, Mazzoleni.

BCC TREVIGLIO: Pacher 13, Amboni , Cagliani , Reati 9 , Caroti ,6 Nani , Palumbo 12 , D’Almeida 5, Manenti , Ivanov 9 , Taddeo , Borra 18. Coach: Vertemati ; Ass.ti : Zambelli , Petitto.

Arbitri: Foti, Giovannetti, Calella