A2 - Sabato al PalaAvenali tra Eurobasket Roma ed Npc Rieti

04.12.2020 16:46 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
A2 - Sabato al PalaAvenali tra Eurobasket Roma ed Npc Rieti

Uno dei due anticipi in programma sabato 5 dicembre vedrà scendere in campo al PalaAvenali di Roma Eurobasket Roma ed Npc Rieti (palla a due ore 18:00, arbitri: Cappello, Raimondo, Pecorella). Nella squadra di casa pronto all’esordio il neoacquisto Daniele Magro. 

QUI EUROBASKET ROMA
Umberto Zanchi (assistente allenatore) - “In questo campionato pieno di partite rinviate, posticipi e infrasettimanali, ci troviamo ad affrontare nuovamente la NPC Rieti dopo la sconfitta subita in Supercoppa. Le sensazioni sono positive, il gruppo sta lavorando molto bene e abbiamo tutti grande voglia di conquistare i primi due punti della stagione. Una delle chiavi del match sarà sicuramente il contenimento dei rimbalzi offensivi concessi; non vogliamo dare seconde chances ai lunghi reatini e tantomeno ai loro esterni, che hanno grande attitudine in questo fondamentale”.

Lorenzo Bucarelli (giocatore) - “I nostri avversari ad oggi sono imbattuti in campionato, dimostrando se ce ne fosse ancora bisogno di essere una compagine solidissima; tuttavia noi cercheremo con grande grinta il riscatto rispetto alla sconfitta del debutto e al primo confronto in Supercoppa. Sarà importante per noi imporre il nostro ritmo per l’intera gara, così come fatto negli scampoli migliori del nostro percorso sino ad ora, mettendoci così nelle condizioni di non subire la fisicità dei reatini”.

QUI NPC RIETI
Francesco Tubiana (assistente allenatore) - “Affrontiamo una squadra che ha perso di misura contro Napoli, squadra data tra le favorite del campionato. I romani a differenza nostra non hanno affrontato il turno infrasettimanale e questo per loro è un vantaggio. Affrontiamo una squadra forte che può disporre del quintetto base che ruota intorno all'attacco dei due americani e può contare sull'apporto dei giovani dalla panchina, capaci di dare intensità in difesa e ritmo offensivo”.

Dalton Pepper (giocatore) – “Trasferta difficile contro una Eurobasket capace di tener testa fino all'ultimo a Napoli nell'ultima sfida. Sicuramente il turno infrasettimanale non ci permette di arrivare al match con il massimo della preparazione e scontiamo anche la stanchezza fisica, ma questo non deve essere una giustificazione per non dare il massimo. Sarà infatti un mese ricco di incontri ravvicinati e dobbiamo abituarci a questo ritmo. Dovremo far attenzione alla coppia Olasewere e Gallinat ma siamo pronti per questa prima trasferta del campionato”.