A2 - Kleb Ferrara, a Rieti in palio punti play off al PalaSojourner

13.04.2021 20:17 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
A2 - Kleb Ferrara, a Rieti in palio punti play off al PalaSojourner

Dopo il successo di domenica pomeriggio contro San Severo, altro recupero, il terz’ultimo, per la Top Secret, che domani sera (ore 20, diretta LNP Pass) ritornerà al Pala Sojourner di Rieti per affrontare i padroni di casa della Kienergia, alla ricerca di punti pesanti.

Dopo oltre due mesi dall’esplosione del focolaio Covid in casa estense, capitan Tommaso Fantoni e compagni ritorneranno in terra sabina per affrontare una compagine, quella del coach Rossi, a sua volta colpita dal Coronavirus. Per il match di domani saranno fino all’ultimo in forse i rientri dell’ex Amici (polpaccio malconcio) e Pepper, mentre Taylor (guai a una mano) non dovrebbe saltare l’appuntamento fondamentale per la Kienergia. Quella del Pala Sojourner sarà una sfida importantissima pure per la Top Secret, che vuole continuare la caccia al quarto posto finale dopo la prima fase del torneo: per centrarlo, i biancazzurri dovranno fare bottino pieno in terra sabina, come del resto non sbagliare l’appuntamento casalingo contro Chieti di domenica pomeriggio. Insomma, Kienergia-Top Secret sarà sfida tutta da gustare, i biancazzurri ci arrivano rinfrancati dagli ultimi successi, dove si sono viste molte cose positive a 360°, difensivamente e non solo. Pure in terra sabina ci vorrà il contributo di tutti (l’ex reatino Niccolò Filoni dovrebbe essere del match), per centrare un successo che sarà più facile conquistare se la Top Secret giocherà come sa, difendendo forte, attaccando con coralità e, come successo nei secondi 20’ contro San Severo, limitare al minimo le palle perse.

Le parole della vigilia: Marco Carretto – “Contro San Severo abbiamo centrato un successo molto importante, bravi ad adattarci in corso d’opera agli avversari che ci siamo trovati di fronte senza riuscire a preparare il match in maniera dettagliata. Abbiamo controllato il ritmo e limato le palle perse. A Rieti ci aspetta una trasferta importante e impegnativa, anche perché sarà la seconda volta che andremo là. Affronteremo una compagine che è con le spalle al muro e che avrà le ultime possibilità di entrare nel girone Azzurro della fase ad orologio, che significa salvezza matematica: per la Kienergia sarà la gara della stagione, ha recuperato praticamente tutti, probabilmente pure Pepper e Amici, attenzione a Stefanelli; dal canto nostro dovremo ripartire dalle note positive contro San Severo, come dall’energia che abbiamo messo e che ci ha dato ritmo”.