A2 - Giorgio Tesi Group Pistoia di scena a Mantova con vista play-off

01.05.2021 17:20 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
A2 - Giorgio Tesi Group Pistoia di scena a Mantova con vista play-off

Nuovo impegno in trasferta per la Giorgio Tesi Group Pistoia, attesa dalla terza gara della seconda fase del campionato di Serie A2: domenica i biancorossi faranno visita alla Staff Mantova (palla a due ore 18) per riprendere la propria corsa in questa fase a orologio dopo lo stop di mercoledì contro la capolista Trapani.

“”Da un punto di vista fisico gli indicatori di mercoledì non sono buoni, perché l’energia messa in campo dai siciliani è stata nettamente superiore – ha ammesso il capo allenatore Michele Carrea nella conferenza stampa pre-gara ospitata da Palmucci, membro del Consorzio Pistoia Basket City – abbiamo subito questo ciclo di partite, ma dobbiamo stringere i denti per preparare la sfida di Mantova con la rabbia e l’energia nervosa di una squadra che ha vissuto una gara diversa dalle sue aspettative”.

Sulla gara che si aspetta: “Noi abbiamo alcuni modi per mettere in difficoltà gli avversari e dobbiamo assolutamente metterci nelle condizioni di metterli in pratica: che sia attraverso il pick’n’roll tra Saccaggi e Sims oppure aprendo l’area agli uno contro uno di Saccaggi e ai tiri da fuori, oppure usando il post basso. Stiamo esplorando i movimenti senza palla di Riismaa e un po’ di situazioni di campo aperto. Ma alla base di tutto ci dovrà essere comunque una performance difensiva di alto livello”.

Sui prossimi avversari: “Affrontiamo una squadra esperta nel pacchetto italiani, con Ghersetti e Infanti che sono tra i lunghi più navigati di tutta la lega, nonché con Ceron e Cortese che sono in grado di incidere molto in attaccco. Gli americani sono atleti di spessore, il cambio in corsa tra James e Veideman ha dato più equilibrio. Possono dunque trovare tante alternative e protagonisti diversi nella singola partita, pertanto bisognerà essere pronti a leggere la gara e i momenti agonistici dei singoli”.