NBA - Tobias Harris riconosce che i Sixers non hanno "la migliore chimica"

27.06.2020 23:39 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
NBA - Tobias Harris riconosce che i Sixers non hanno "la migliore chimica"

I risultati dall'inizio della stagione non sono stati in linea con le ambizioni annunciate. Con 39 vittorie e 26 sconfitte, Philadelphia si è classificata solo sesta ad est all'interruzione del campionato. Tobias Harris aveva molta fiducia nel gruppo che può contare su Ben Simmons e Joel Embiid, ma quest'ultimo è stato spesso distratto, e la squadra è mancata di continuità.

"Lo dico molto chiaramente, non abbiamo avuto la migliore chimica durante la stagione", ammette l'ex Clippers alla NBC Sports. "Ci è voluto un po' per andare d'accordo insieme, e anche noi abbiamo sofferto di infortuni (Simmons). Quindi in questo momento, potremmo essere dormienti e ci potremmo svegliarci come alcune persone potrebbero pensare (questa è l'opinione di Charles Barkley, ndr). Io, con i miei compagni di squadra, penso solo al titolo. E quando alcune persone parlano di noi, lo capisco perché non abbiamo confermato le aspettative in questa stagione. Però lì, a Orlando, è una nuova opportunità."