NBA Playoff - Con Gobert i Jazz hanno ragione dei Clippers all'ultimo tiro

09.06.2021 07:42 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
NBA Playoff - Con Gobert i Jazz hanno ragione dei Clippers all'ultimo tiro

Inserito in quintetto per compensare l'infortunio di Mike Conley, Joe Ingles apre le marcature di gara 1 tra Utah e Clippers con una tripla. Donovan Mitchell spinge forte al tiro per tutta la gara (45 punti), ma dopo l'avvio bruciante (10-2), i losangelini prendono le misure con Kennard e Morris e capovolgono la corsa con un break 2-22. Snyder trova Clarkson in panchina per limitare i danni, ma anche se Kawhi Leonard e Paul George non pesano ancora all'intervallo i Jazz arrancano (47-60).

Utah parte forte nel terzo periodo, e subito realizza la rimonta. Da qui ogni possesso è decisivo e il 79-79 dopo 36' lo spiega molto bene. Mitchell, Bogdanovic e Clarkson segnano le triple che riportano i Jazz sul +6. Tuttavia, con Gobert che staziona in panchina gravato dai falli, Jackson e George tengono i Clippers a -3 e palla in mano per l'ultima azione della gara. Ma la stoppata del rientrato Rudy Gobert su Marcus Morris toglie ai californiani la possibilità di andare al supplementare.

Utah - LA Clippers 112-109 (1-0). Boxscore: 18 Bogdanovic e Clarkson, 10p+12r Gobert, 8p+11r O'Neale per i Jazz; 23 Leonard, 20p+10r George, 18 Kennard, 11 Zubac per i Clippers.