NBA - Celtics: due tempi supplementari per piegare i Clippers

14.02.2020 08:02 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
NBA - Celtics: due tempi supplementari per piegare i Clippers

Una autentica battaglia sportiva - con tanto di infortunio per Paul George - quella che dopo 58 minuti ( e due tempi supplementari), ha permesso a Boston di vincere contro i Clippers. Jayson Tatum ha terminato la gara con 39 punti per piegare Los Angeles, che è sempre rimasta punto a punto anche dopo la fine del primo tempo (60-58) e un George che non ritornerà dagli spogliatoi (coscia). I celtics provano l'affondo, prendono anche un +10, ma Leonard e Williams rilanciano e l'ex Marcus Morris firma il pareggio 117-117. Overtime: Clippers +4, Tatum e Smart in recupero e sorpasso, Shamet con la tripla per il secondo supplementare 127-127. Leonard è stanco, Harrell si oppone ai Celtics ora arrembanti nel TD Garden impazzito. C'è anche Hayward a segno, e i Clippers cedono.

Boston - LA Clippers 141-133 2OT. Boxscore: 31 Smart, 21p+13r Hayward, 19 Walker, 12 Theis per i Celtics (38-16); 35 Williams, 28p+11r Leonard, 24p+13r Harrell, 10 Morris per i Clippers (37-18).