MERCATO LBA - Pietro Aradori conteso tra Brescia e Trento

29.05.2020 08:41 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
MERCATO LBA - Pietro Aradori conteso tra Brescia e Trento

Dalla sera alla mattina, da pilastro della Fortitudo 2020-21 a pezzo forte del mercato. Sembra questo il destino di Pietro Aradori: l'arrivo sulla panchina della Effe di Meo Sacchetti, il coach della Nazionale azzurra, con cui ha avuto screzi nell'estate 2019 sulla lista delle convocazioni per i Mondiali, potrebbe cambiare aria a dispetto del contratto in essere.

Una prima voce rimbalza da Brescia. Dove si parla di una cena importante tra Ferrari e la coppia Bonetti-Bragaglio per decidere sul futuro della Leonessa, per la stabilità societaria e nuovi programmi di rinforzo potrebbero spingere a casa la guardia, secondo BresciaOggi (per la soddisfazione di Esposito).

Una seconda voce viene da Trento, che rinuncerà a un 20% del budget, ad Alessandro Gentile (qui) e Rashard Kelly. E con buone probabilità di essere iscritto all'EuroCup con una wild card vista la campagna acquisti che la Basketball Champions League sta svolgendo in questi giorni, una operazione su Aradori simile a quella che ha portato all'Aquila proprio Gentile si potrebbe ripetere, per il Corriere del Trentino.