LBA - Olimpia Milano, gli adesivi sul campo i killer di Zach Leday

17.02.2021 07:29 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
LBA - Olimpia Milano, gli adesivi sul campo i killer di Zach Leday

Sono riconducibili alle scivolate che provocano gli adesivi pubblicitari e non presenti sul parquet i motivi che hanno portato l'infortunio di Zach Leday, la lesione ai flessori della coscia destra nel finale della vittoria su Pesaro in Coppa Italia domenica scorsa. Potrebbe essere di almeno due settimane lo stop per il giocatore, e l'arrivo di Jeremy Evans sarebbe solo indirettamente collegato a questo incidente. Evans è fermo da 13 mesi, dopo l'infortunio del gennaio 2020 in maglia Khimki. Era stata la prudenza di Ettore Messina a escogitare la messa in prova dell'ala-centro come "polizza assicurativa" in caso di infortuni in un ruolo dove la coperta è piuttosto corta. Il 24 febbraio scatta una deadline per l'EuroLeague da non prendere sottogamba.