Nico Mannion scelto dai Golden State Warriors. I complimenti del presidente Petrucci

19.11.2020 13:29 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
Fonte: FIP
Nico Mannion scelto dai Golden State Warriors. I complimenti del presidente Petrucci

Decisamente una bella notizia per la pallacanestro italiana: Nico Mannion è stato scelto dai Golden State Warriors nei Draft NBA che si sono tenuti questa notte. Nico, 19 anni, nato a Siena, ma cresciuto cestisticamente negli Stati Uniti, è stato scelto nel secondo giro al numero 48.

A Niccolò Mannion il "Bravo!" del presidente FIP Giovanni Petrucci insieme ai complimenti per questo importante traguardo e agli auguri di buon lavoro.

Nico Mannion è figlio di Gaia Bianchi, ex pallavolista, e Pace che negli anni 90, provenendo dagli Stati Uniti, giocò a Cantù, Treviso, Caserta, Reggio Emilia e poi Fabriano, Roseto e Cefalù. La curiosità è che anche Pace nel 1983 (scelta n. 43) esordì in NBA con i Golden State Warriors.

Nico Mannion ha giocato con i Wildcats di Arizona University ed esordito con la Nazionale italiana a soli 17 anni (a Groningen, Paesi Bassi, il 1 luglio di due anni fa, dove segnò 9 punti) e dopo le giuste dichiarazioni di gioia ("Non riesco a trovare le parole per spiegare quanto sia eccitato per questa opportunità") ha ricordato a Gazzetta.it l'importanza di aver giocato in Nazionale (anche ad un Europeo under 16): "ha aiutato in maniera decisiva la mia crescita".

Nico Mannion è il sesto azzurro a giocare in NBA negli anni Duemila dopo Andrea Bargnani, Danilo Gallinari, Marco Belinelli, Gigi Datome e Nicolò Melli.